Accadde oggi: Dieci anni fa il Calcio Monza falliva per opera di Atzeni e D’Evant

14.03.2014 21:57 di Bruno Giove  articolo letto 2157 volte
Cesare D'Evant
Cesare D'Evant

Dal 13 al 19 marzo ricordiamo anche Monza – Cremonese 2-0 del ’76, Monza – Piacenza 3-0 dell’89, Monza – Como 3-0 del ’91, Spal – Monza 1-3 del ’95, Monza – Salernitana 1-1 del 19 marzo 2000 e i compleanni di Massimo Brioschi (45), Davide Pinato (50), Cristiano Giaretta (46) e Maurizio Laureri (48)

 

 

 

 

 

13 MARZO

 

1977 serie B, Rimini – Monza 1-1 Sanseverino 63’

1983 serie B, Milan – Monza 4-0 spettatori 40000

1988 serie C1, Virescit – Monza 0-2 Saini e Auteri

1991 Coppa Italia, ritorno quarti, Monza – Como 3-0 Chiappino 18’, Mancuso 57’ e Chiappino 66’, spalancate le porte della semifinale

1994 serie B, Pescara – Monza 2-1 autorete (1-1)

2005 serie C2, Monza – Montichiari 2-0 Scazzola 59’ e Menassi 93’ – spettatori 700

2010 lega pro prima divisione, Cremonese – Monza Brianza 1-1 Viola 57’ (1-1) finalmente una prova di forza dei biancorossi dopo diverse gare in sordina. Iacopino e company regalano il vantaggio a Musetti ma, comandando il gioco per il resto della contesa, pervengono al pareggio grazie ad un rigore, calciato sul palo dal capitano, che Viola ribatte prontamente in fondo al sacco

2011 lega pro prima divisione, Monza Brianza – Salernitana 3-3 Iacopino 41’ su rigore (1-1),  Djokovic 6’ (2-2) e Iacopino 70’ (3-2), dopo l’inno nazionale in omaggio al 150° dell’unità d’Italia, i 1200 spettatori del Brianteo si devono accontentare di un pareggio rocambolesco che da una parte ha visto la tenacia dei biancorossi, dall’altro le loro reiterate difficoltà nel mantenersi lucidi nella fase difensiva

2013 lega pro seconda divisione, Casale – Monza Brianza 1-2 Polenghi 55’ (0-1) e Vita 91’ (1-2) Asta conduce i suoi ragazzi alla terza, meritata e sofferta, vittoria consecutiva

 

14 MARZO

1949 nasce a Barzanò Franco Lievore difensore al Monza nella stagione 72-73 muore per un male incurabile nel 2003

1969 nasce a Monza Massimo Brioschi difensore prodotto del vivaio biancorosso debutta in serie C1 nel 1986 rimanendo a Monza fino al 1990 per complessive 84 partite. La sua carriera prosegue con successo a Piacenza e nel 2002/03 era tesserato nel Pergocrema nel CND. Nel 2007 è entrato nel settore tecnico delle giovanili del Monza per passare nel 2010 alla Folgore Verano

1976 serie C, Monza – Cremonese 2-0 Tosetto 14’ e Buriani 39’ – spettatori 5000

1993 serie B, Monza – Fidelis Andria 1-1

1999 serie B, Fidelis Andria – Monza 0-0

2004 serie C2, Alto Adige – Monza 0-0

 

15 MARZO

1964 nasce a Monza Davide Pinato uno dei migliori portieri del prolifico vivaio monzese debutta in serie B nell’85/86 dopo 2 anni di panchina. Complessivamente con la maglia biancorossa ha disputato 92 incontri fino al settembre del 90 quando parte per Bergamo dove con l’Atalanta ha giocato diversi tornei di serie A. Nel 2002/03 era il secondo nella Sampdoria

1981 serie B, Monza – Genoa 0-2 il vantaggio dei Grifoni avviene grazie ad un fatto che ha fatto epoca. Durante un’azione ospite, uno dei 7000 spettatori presenti fischia con un fischietto simile a quello del direttore di gara, i biancorossi si fermano al contrario dei genoani che depositano

in rete. Inutili le proteste, la rete viene convalidata

1987 serie C1, Carrarese – Monza 2-1 Maragliulo (1-1)

1998 serie B, Monza – Cagliari 0-0

1992 serie C1, Pro Sesto – Monza 0-1 Robbiati realizza sotto la curva stipata da oltre 500 tifosi biancorossi

2009 lega pro prima divisione, Monza Brianza – Legnano 2-0 Torri 47’ (1-0) e Rossi 50’ (2-0), tre punti meritatamente conquistati dai padroni di casa grazie alla coppia d’attacco e a Rossi Chauvenet che nel finale para un calcio di rigore – spettatori 1500

 

16 MARZO

1968 nasce a Vicenza Cristiano Giaretta difensore che debutta in serie C1 nelle fila del Monza nell’86/87 dove rimane fino al 1989, dopo 3 stagioni a Sesto e 9 a Lecco ritorna in Brianza nel 2002. Da gennaio 2006 si trasferisce a Sesto San Giovanni alla corte di mister Trainini, nella città milanese rimane, come dirigente, dopo l’addio al calcio giocato

1980 serie B, Monza – Bari 0-0 si gioca allo stadio Meazza di comune accordo tra le due società nell’intento di attirare pubblico anche nella serie cadetta. L’esperimento ha successo, sono in 20000 ad assistere all’incontro

1986 serie B, Campobasso – Monza 2-0

1997 serie C1, Monza – Montevarchi 1-2 Pietranera 57’ (1-2)

2002 serie C1, Albinoleffe – Monza 2-0 presenti 150 tifosi biancorossi che invadono la tribuna a caccia di D’Evant, all’esterno tentano di bloccare il pullman del Monza mandandone in frantumi alcuni vetri e si scontrano con le forze dell’ordine che operano 13 fermi. In serata a Monzello pesante contestazione ai danni dell’Amministratore Unico

2003 serie C2, Alto Adige – Monza 0-1 si gioca in posticipo in diretta via satellite con rete di Pagani al 47’ – presenti un trentina di tifosi brianzoli

2008 serie C1, Monza Brianza – Manfredonia 1-0 Arcidiacono 94’, biancorossi con diverse defezioni e ospiti ben disposti in campo per una gara che viene risolta in over time dopo che proprio al 90’ una rete di Zaffaroni viene ingiustamente annullata per un inesistente fuorigioco – spettatori 1500

 

17 MARZO

1964 serie B, cambio della guardia sulla panchina biancorossa, a Ugo Lamarmora subentra Vittorio Malagoli

1966 nasce a Milano Maurizio Laureri che dopo il debutto in serie B nelle fila del Monza con una rete in 29 incontri passa al Bari con cui disputa anche due tornei di serie A. Ha chiuso la carriera nel Mantova in C2 nel 2000

1974 serie C, Monza – Lecco 0-0 spettatori 4000

1985 serie B, Perugia - Monza 2-0

1991 serie C1, Piacenza – Monza 1-0

1996 Coppa Italia Semipro, ritorno quarti di finale, Monza – Lecce 2-1 Asta 41’ (1-0), Guidoni 71’ (2-0) e Francioso (2-1) biancorossi in semifinale

 

18 MARZO

1979 serie B, Palermo – Monza 2-0

1984 serie B, Monza – Catanzaro 0-1 spettatori 5000

1990 serie B, Licata – Monza 0-2 Bolis 41’ e De Patre 45’, i biancorossi finiscono in 9 per l’espulsione dei due marcatori

2001 serie B, Cittadella – Monza 0-1 Florio 72’ per il tripudio dei 100 fedelissimi giunti dalla Brianza

2004 L’Associazione Calcio Monza 1912 viene ufficialmente dichiarato fallita dal Tribunale di Monza nella persona del Giudice Roberto Fontana.

Le sciagurate gestioni Belcolle-D’Evant-Atzeni hanno accumulato diversi milioni di euro di debito nei confronti dell’Erario dello Stato, del Comune di Monza, dei giocatori, dei tecnici, dei dipendenti e dei fornitori.

2012 lega pro prima divisione, Spal – Monza Brianza 0-0

 

19 MARZO

1975 Coppa Italia, ritorno ottavi di finale, Monza – Pro Patria 2-0 Corti e Vincenzi regalano l’accesso ai quarti di finale dove i biancorossi incontreranno lo Spezia

1978 serie B, Bari – Monza 2-1 autorete

1989 serie B, Monza – Piacenza 3-0 Mancuso su rigore 40’, Ganz 57’ e 67’ – spettatori 4500

1995 serie C1, Spal – Monza 1-3 Erba 26’ (0-1), Rossi su rigore 45’ (1-2) e Guidoni 55’ (1-3), esultano i trenta supporters biancorossi al seguito accompagnati, nella ripresa, dallo sportivissimo pubblico estense

2000 serie B, Monza – Salernitana 1-1 Ambrosi su calcio di rigore (1-1), in curva Pieri esposto uno striscione che recita “Carnevale è finito…basta con gli scherzi”

2006 serie C1, Spezia – Monza Brianza 1-0, mentre i biancorossi “sono ancora negli spogliatoi”, lo Spezia segna, il Monza domina il resto dell’incontro ma i tre punti restano in liguria