Brianza Calcio - Il punto sulla ventiquattresima giornata: in Terza Categoria una brianzola umiliata con dieci gol

12.03.2019 20:30 di Antonio Sorrentino   Vedi letture
La Vibe Ronchese
La Vibe Ronchese

ECCELLENZA

Girone A - Buon pari dell'Ardor Lazzate contro il Busto 81, squadra in piena corsa playoff, in trasferta per 1-1. I gialloblu sfruttano anche la sconfitta del Mariano per avvicinarsi alla salvezza diretta, lontana ora un punto. La prossima giornata può essere davvero importante, l'Ardor affronta un Varese in piena caduta libera, mentre il Mariano fa visita al Legnano secondo.

Girone B - Perdono entrambe le brianzole. Il Brugherio viene schiacciato dalla capolista NibionnOggiono fuori casa per 5-1, mantenendo il quinto posto che però ora deve dividere con la Pontelambrese. Match molto più alla portata per la Vimercatese Oreno che non riesce a portare a casa nemmeno un punto, di misura l'Arcellasco si impone sugli orange, salvezza distante due punti e Vime che si gioca molto nel prossimo match contro il Calvairate.

PROMOZIONE

Girone A - Clamoroso a Saronno, la Base 96 viene sconfitta 2-1 dall'ultima della classe, rimanendo comunque in quinta piazza dato che sia Universal Solaro che Olimpia (un punto più dietro) perdono anch'esse. Finalmente vince il Muggiò: nello scontro salvezza contro la Besnatese i gialloblu ritrovano i tre punti imponendosi 2-1 a domicilio e uscendo dai playout scavalcando proprio la compagine di Besnate. Bene anche il Meda che vincendo di misura in casa dell'Uboldese evita guai di classifica. La Lentatese infine perde 5-2 in casa contro il Fagnano ed è ora ultima visto il successo del Saronno.

Girone B - In casa della ColicoDerviese pareggia 1-1 la capolista Vis Nova mantenendo comunque il larghissimo vantaggio sulle inseguitrici. In seconda posizione mezzo passo falso per la Casati Arcore, fermata sull’1-1 dalla Vibe Ronchese. Si porta in quarta posizione la Concorezzese dopo il successo di misura contro il Lissone, superando tra le altre la Speranza Agrate sconfitta clamorosamente in casa dal Menaggio sempre per 1-0. La Vibe ha i playoff lontani tre punti e i playout a due punti, il Lissone è la prima squadra dentro i playout, a un solo punto dalla salvezza; in terzultima posizione il Biassono perde 2-1 in casa contro il Barzago, mentre la DiPo ritorna ultima dopo la sconfitta contro il Brianza Cernusco Merate 1-0 e la vittoria del Menaggio.

PRIMA CATEGORIA

Girone B - Brutto stop della Pol. Di Nova sconfitta 1-0 in casa del Senago, quarto posto a rischio poichè l'Ardita Como (due punti più lontano) deve ancora recuperare una partita. Fa il suo il Desio che espugna Cantù 3-0 e che, a sei giornate dal termine, può puntare ai playoff distanti tre punti. Il Ceriano Laghetto non regala alcuna sorpresa, perdendo in casa della seconda in graduatoria, il Castello, per 2-0.

Girone C - Molto male il Veduggio impegnato contro il Grosio che occupava l’ultima posizione: i neroverdi perdono 2-1 in casa e i playoff distano ora due punti. Vittoria eccezionale invece per la Besana Fortitudo che batte il Rovagnate (avversaria diretta del Veduggio) per 2-0, evitando l'ultimo posto. Non riesce l'impresa all'Albiatese che, impegnato contro un altro avversario playoff del Veduggio, il Costamasnaga, cade 1-0.

Girone L - Nel match d'alta quota il Cavenago esce sconfitto dalla casa dell'Accademia Gera per 2-0, facendosi così sopravanzare dall'Inzago in seconda posizione. Pro Lissone e Vedano continuano a braccetto sul filo del rasoio a tre punti dai playout, i primi impattano 1-1 contro il Cologno, i secondi 2-2 contro il Badalasco. In zona playout La Dominante viene battuta in casa della Cinisellese 3-2, la Sovicese dalla Virtus Inzago 1-0, mentre il Busnago pareggia 2-2 contro il Real Milano.

SECONDA CATEGORIA

Girone G - Soffertissimo successo del Molinello in casa della Gerenzanese per 4-3, vittoria con cui i blu si mantengono quarti con due partite in meno. Il Don Bosco impatta 2-2 ontro l'Oratorio Merone un match che era importante non perdere; mentre il Cesano Maderno saluta con ogni probabilità ogni speranza di salvezza diretta pareggiando 1-1 contro l'Amor Sportiva ultima.

Girone T - Svolta in vetta, un campionato che due giornate fa sembrava chiuso è ora più incerto che mai; il Bellusco batte 2-1 e aggancia l'Olimpic Trezzanese. La Cornatese, lontana soli due punti dal duo di testa, vince 2-0 contro il Pozzuolo. Calendario più agevole per l'Olimpic che però sembra abbia perso qualche sicurezza: alla penultima giornata c'è difatti lo scontro diretto tra Cornatese e Bellusco, quest'ultima la prossima settimana sarà impegnata contro il Pozzuolo. In acque sicure la Colnaghese strapazza il Trecella 6-0, il Centro Sportivo Villanova cade 1-0 contro l'Oratorio Osio Sotto. In piena bagarre salvezza il Nino Ronco viene sconfitto 2-1 dal Voluntas Osio.

Girone U - Non ha pietà la capolista Lesmo che umilia la Juvenilia 7-0, ribadendo ancora una volta chi è il padrone indiscusso del campionato. Il Cassina secondo batte 2-0 la Carnatese, il Bovisio Masciago rimane in terza piazza dopo il bel successo in casa della Campagnola Don Bosco 3-1, brutto stop del Paina che, nonostante sia in quarta posizione, viene battuto dal Cernusco 1-0, quinta l'Ausonia vincente 4-2 contro la Cosov che da probabilmente l'addio al sogno playoff. Fuori dai playoff troviamo Cernusco e Cosov a cinque punti, il Carugate 87 che impatta 2-2 contro il Varedo, la Vires che contro il Città di Monza fa 1-1, Cgb e Triuggese, decimi a braccetto, che pareggiano 1-1 tra loro, poi in piena lotta salvezza ci sono Città di Monza, salvo per un punto, e Campagnola Don Bosco, salvo in virtù della classifica avulsa, Varedo che occupa la terzultima posizione ed è al momento condannato ai playout, la Juvenilia penultima sempre a pari punti con Campagnola e Varedo, e ultimissima la Carnatese.

TERZA CATEGORIA

Monza A - Successo straripante (4-0 sulla Nuova Frontiera) per la Buraghese, che si porta a cinque punti dal quinto posto; tra tre giornate lo scontro diretto contro la Pioltellese, nel frattempo il calendario dei brianzoli è molto più agevole di quello della squadra di Pioltello, la Buraghese può seriamente provare ad arrivare sopra la Pioltellese prima di incontrarla. L'Ornago viene sconfitto dal Grezzago 2-1, la Fonas 4-2 dal Masate.

Monza B - Ritornano in cima alla classifica Gerardiana e Aurora Desio: la Gera pareggia a sorpresa 2-2 contro il San Fruttuoso, mentre l'Aurora vince 2-1 contro il Leo Team. In terza posizione la Brioschese, staccata di un punto, che impatta 1-1 ospite del Giussano. Quarto il Sant'Albino San Damiano, vincente 6-2 in casa del Pio XI. Chiude i playoff la Nuova Usmate, a riposo. La Pol. Verano Carate si avvicina a un punto dopo il successo contro la Pro Victoria per 2-1, mentre le altre sono molto più staccate. La Novese perde in casa di misura contro l'Oratorio San Giuliano, il Sanrocco prova a togliersi la soddisfazione di non arrivare ultimo e pareggia 0-0 in casa del Limbiate.

Como B - Brutta figura del Misinto, sconfitto 10-1 dal Lario, il CM 2004 vince 2-0 contro il Dal Pozzo.

Legnano B - Buona vittoria della Cogliatese che sconfigge l'Oratorio Lainate 2-1.

Dennis Galimberti