Conosciamo il prossimo avversario - Al Brianteo ecco la 'partita dell'anno'

 di Riccardo Cervi  articolo letto 427 volte
© foto di Federico Gaetano
Conosciamo il prossimo avversario - Al Brianteo ecco la 'partita dell'anno'

n questo caso, più di “conoscere il prossimo avversario”, si tratterebbe di “riscoprire il prossimo avversario”: il Pisa. 

I nerazzurri di mister Gautieri non hanno iniziato il campionato con il piede giusto, e probabilmente è proprio per questa ragione che la partita di domani sarà ancor più ostica. Infatti, i numeri ottenuto sin qui sono piuttosto preoccupanti: zero reti all’attivo, una al passivo ed un solo punto raccolto (nella gara interna con il Robur Siena). 

C’è poco da raccontare su questa sfida, in particolare ai tifosi brianzoli che ricorderanno senza dubbio il ritorno dei play off del 2007. La rivalità, da parte dei supporter biancorossi, c’è e molto probabilmente rimarrà anche dopo questo match; ed è proprio questo il motivo che rende Monza - Pisa una partita con molto fascino, ma allo stesso tempo rappresenta un importantissimo banco di prova per la compagine di mister Zaffaroni, in quanto il Monza si troverà di fronte quella che è la grande favorita di questo campionato. 

La formazione schierata da Gautieri contro il Robur Siena è la seguente:  Petkovic, Mannini, Ingrosso, Lisuzzo, Filippini, Izzillo, Gucher, Maltese, Giannone, Eusepi, Negro

Da quanto si decuce dalle medie voti dei diversi giornali locali, il giocatore saldamente in testa è il portiere: Petkovic. 

Rimane comunque chiaro il potenziale di questa squadra, “farcita” di giocatori di esperienza e di categoria superiore: Lisuzzo, Mannini, Gucher, Eusepi, Negro, Masucci, e tanti altri. 

 

Secondo quanto riporta “Il Tirreno”, il tridente offensivo dei pisani sarà costituito certamente da Eusepi e Negro, mentre il posto rimanente se lo giocheranno Peralta, Masucci e Giannone. 

Per quanto riguarda invece le fila biancorosse, il posto dello squalificato Cori sarà occupato presumibilmente da Ponsat. 

Dopo la sconfitta di domenica scorsa in quel di Pistoia, i biancorossi sono alla ricerca di un risultato importante, e non c'è miglior occasione che la sfida contro il Pisa per dimostrare il valore del proprio organico. Il Pisa, partirà certamente come grande favorito, ma la volontà di far bene da parte dei giocatori biancorossi è forte.

Quindi, appuntamento a domani alle 16.30 (un po' prima per chi ancora deve acquistare il biglietto) al Brianteo, per gustare questo big match. 

Riccardo Cervi

Commenta questa notizia sul forum!