Ds Bravo: 'Grande dispiacere. Competitivi con tutti, ma ottenuto poco. Ci lecchiamo le ferite e poi...'

16.05.2019 14:00 di Redazione MonzaNews Twitter:    Vedi letture
Paolo Bravo
Paolo Bravo

Vi proponiamo la conferenza stampa di Paolo Bravo, direttore sportivo del Sudtirol, al termine del pari del 'Brianteo' che ha sancito l'eliminazione dai playoff degli altoatesini.

- Direttore, quanto rammarico c'è per essere usciti a pochi minuti dal termine?
"Non c'è molto da aggiungere alle parole del mister. E' successo l'anno scorso ed è successo anche quest'anno. E' un grande dispiacere perché per la gara che è stata fatta domenica e per la gara fatta oggi (ieri, ndr) forse meritavamo di più. Dicono che le pacche sulle spalle poi facciano i calli. Questo mi dispiace. Mi aggiungo ai ringraziamenti del mister ai ragazzi, sono stati bravi, siamo sempre stati competitivi con tutti ed era il nostro obiettivo. Poi l'obiettivo deve portarti indietro qualcosa e anche quest'anno ci ha portato indietro poco".

- La gara odierna ha dato l'impressione che ci siano i presupposti per proseguire anche l'anno prossimo di questo passo.
"Adesso ci prendiamo un paio di giorni, fino a fine settimana ci sarà da riflettere. Ci lecchiamo le ferite e poi la prossima settimana ci mettiamo a lavorare con serenità, sapendo che due anni competitivi danno dei buoni segnali. L'obiettivo è continuare e far crescere questa squadra e questa società che merita per la serietà che ha delle soddisfazioni più grandi".