#ExMonza – Deluse a Monza, ora sogna la Champions!

13.06.2018 15:20 di Davide Villa  articolo letto 591 volte
© foto di Imago/Image Sport
#ExMonza – Deluse a Monza, ora sogna la Champions!

Nel vecchio continente i maggiori campionati oramai sono conclusi da tempo, tranne in Finlandia e nelle Repubbliche baltiche dove si svolgono normalmente dalla primavera all'autunno, a causa delle temperature invernali proibitive. In Estonia il Nõmme Kalju si trova in testa alla Meistriliiga, ovvero la divisione principale del campionato e, nelle fila della squadra di Tallinn spicca la presenza di un nostro ex, Maximiliano Uggè. Il difensore è oramai da anni protagonista nei campionati degli stati baltici, avendo militato per tre stagioni in Lituania (nel Sūduva) per poi approdare nel 2016 in Estonia. Questa sua esperienza lo ha portato dalla Serie D italiana all’esordio in Europa League, competizione nella quale ha collezionato dodici presenze, ed ora punta alla Champions League! La sua squadra infatti è l’attuale capolista del campionato e domenica si è imposta addirittura per 8-3 contro il Kuressaare. Nelle otto reti troviamo anche la firma del nostro ex che ha realizzato la rete del provvisorio 5-2, siglando così la sua seconda marcatura stagionale.

Ricordiamo che Uggè ha iniziato la sua carriera nel settore giovanile dell'Inter, arrivando fino agli Allievi nazionali, per poi venir mandato in prestito alla Triestina e al Monza, dove giocò nella Berretti guidata da Gianluca Andrissi. Il giocatore restò in biancorosso per altre due anni raccogliendo in prima squadra 38 gettoni ed una rete realizzata sul campo della Reggiana. Nel 2012 lasciò Monza per passare al Pavia, nell'ambito dell'operazione che portò in biancorosso il centrocampista Gabriele Puccio. Il Pavia, dopo poco, lo girò al Lecco in Serie D, in cui rimase per mezza stagione prima di lasciare l’Italia ed intraprendere la sua avventura nei paesi baltici.