#ExMonza - Due veneti conquistano la Serie A

 di Sandro Coppola Twitter:   articolo letto 599 volte
#ExMonza - Due veneti conquistano la Serie A

Nonostante la sconfitta del "Libero Liberati" di Terni la sorprendente Spal ha potuto festeggiare lo storico ritorno in massima serie (dopo ben 49 anni) con una giornata d'anticipo, visti i contemporanei passi falsi di Verona e Frosinone. L'umifero club di Ferrara, in cui hanno vestito bianco-azzurro giocatori come Picchi, Capello e il nostro ex Buriani, manca dalla serie A dal 1968; torneo che la Società Polisportiva Ars et Labor ha conosciuto in modo approfondito tra gli anni '50 e i '60 con ben 16 apparizioni, non dimenticandosi poi della finale di Coppa Italia raggiunta nel 1961/62 ma persa contro il Napoli. Insieme al sodalizio dell'alto-emiliano hanno conquistato il massimo traguardo calcistico italiano anche due ex biancorossi che in Brianza hanno avuto parentesi differenti l'una dall'altra: parliamo del "Cobra" Gianmarco Zigoni, figlio d'arte, e il pievigino Mattia Finotto il quale era esordiente in questo campionato cadetto. Entrambi gli attaccanti hanno trovato un buono spazio nonostante la concorrenza spietata di Mirko Antenucci, reduce dalla B inglese, e di Sergio Floccari, innesto invernale; il veronese Zigoni, di scuola Milan, "rivede" la A (l'ha assaggiata per pochi minuti nel 2010 in Milan-Lazio) timbrando anche nove volte mentre Finotto, dopo un percorso di vera e propria gavetta in giro per il Veneto (settore giovanile a Vicenza e Conegliano, Ardita e Sambonifacese "da grande"), con 27 gettoni e due reti ha offerto il suo prezioso contributo. Le due punte a Monza però non sono capitate nella stessa "epoca": il 24enne Finotto è stato autore di un biennio positivo nell'era Asta di C2 segnando 19 gol (compresi i playoff) mentre il 26enne è giunto due anni fa nell'annata travagliata con Pea e a gennaio lasciò la Lombardia, per trasferirsi proprio a Ferrara, dopo una sola rete in quattordici incontri e un rendimento tutt'altro che indimenticabile.

Sandro Coppola

Commenta questa notizia sul forum!