#ExMonza - Ennesima avventura per una ex promessa (non mantenuta)

04.03.2018 14:00 di Davide Villa  articolo letto 444 volte
#ExMonza - Ennesima avventura per una ex promessa (non mantenuta)

E’ incominciata da poco l’ennesima nuova avventura per un'ex promessa delle giovanili rossonere che fece il suo esordio in un campionato professionistico proprio nel Monza. Il giocatore in questione è Harmony Ikande che dopo essersi messo in luce nelle giovanili del Milan, ed aver disputato qualche amichevole con la prima squadra, prese parte nel 2009 ai mondiali Under 20 giocati in Egitto nel 2009. Nel Gennaio 2010 il promettente centrocampista offensivo approdò a Monza alla corte di mister Roberto Cevoli. Il nostro tecnico, sorprendendo tutti, lo schierò subito come titolare contro il Viareggio disputando però una pessima partita. Dopo il suo esordio le sue apparizioni furono molto poche e concluse la sua avventura in Brianza con sole cinque apparizioni. La sua carriera è andata sempre in calando infatti è passato dalla Spagna, all’Ungheria per poi trovare la sua dimensione nel campionato israeliano dove ha militato in sei club differenti. Questa stagione l’aveva iniziata nel Hapoel Nazarel Illit, nella Serie B locale, per poi trasferirsi nel mercato di riparazione al Hapoel Ramat Gan,  una club con sede nelle città di Ramat Gan e Giv'atayim. Ikande è l’esempio classico di promessa non mantenuta anche se lui crede ancora di poter tornare a grandi livelli visto che l’anno scorso dichiarò di voler tornare a giocare in Nazionale, cosa che ovviamente non si è ancora avverata.