#ExMonza - L'Inveruno si arricchisce con due ex: un senatore e un giovane...

 di Davide Villa  articolo letto 723 volte
Gritti e Bugno
Gritti e Bugno

L’Inter ha ufficializzato la cessione in prestito per uno dei talenti della Primavera che quest’anno ha vinto lo scudetto di categoria. Si tratta del nostro ex Alessandro Bollini Frigerio, attaccante classe ’98, arrivato due stagioni fa in nerazzurro. Per lui quest’anno 20 presenze e due gol tra campionato, Torneo di Viareggio e Coppa. Utilizzato spesso a partita in corso da mister Vecchi, si appresta ora alla sua prima avventura tra i 'grandi'.

Il giocatore andrà a giocare in D, ad ufficializzare il trasferimento è stata la società dell’Inveruno, che ha puntato forte sull’esterno. Nell'Inveruno gioca anche un altro ex: si tratta del difensore Bugno (nella foto di Andrea Elli con il capitano del Seregno, Gritti). Avventura importante per Bollini Frigerio che avrà così la possibilità di giocare con continuità e crescere in un campionato importante.

Ricordiamo che Bollini Frigerio esordì in prima squadra a Monza a 16 anni nella partita di Coppa Italia Monza-Albinoleffe. Al termine della partita Mister Fulvio Pea, aveva rilasciato alcune brevi dichiarazioni sul giovane talento: "Un giocatore di grande valore... Ha qualità fisiche straordinarie ed è dotato di ottima tecnica...”

Purtroppo lo perdemmo troppo presto infatti venne svincolato dopo il fallimento del club.

Commenta questa notizia sul forum!