#ExMonza – Sfuma il sogno scudetto di Brambilla

08.06.2018 14:00 di Davide Villa  articolo letto 452 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
#ExMonza – Sfuma il sogno scudetto di Brambilla

Sfuma il sogno scudetto della Primavera atalantina guidata da Massimo Brambilla. I nerazzurrini, dopo aver dominato la regular season e chiuso il campionato in testa con due giornate di anticipo, sono stati battuti dalla Fiorentina (0-2) nella semifinale dei play off. I ragazzi di Brambilla ci hanno provato in tutti i modi, ma non sono riusciti a trovare lo spunto vincente in attacco dove è pesata l’assenza di Musa Barrow, che da gennaio la società ha deciso di promuovere in prima squadra.

Il nostro ex ha così commentato la sconfitta: "Ci tenevano ad arrivare in finale, ma l'obiettivo primario di questa stagione è stato raggiunto in pieno. Dispiace perdere una sfida ben giocata, ma per noi conta lanciare tanti giovani per la Prima Squadra. I numeri dicono che ci è mancato qualcosa sotto rete, ci è mancato il guizzo per pareggiare la partita contro una squadra forte che ha fatto una gara di ripartenza…”.

Ricordiamo che Brambilla da calciatore era un metronomo di centrocampo dotato di una buona visione del gioco, cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Monza. Con la casacca biancorossa collezionò 116 presenze dal 1990 al 1995 ed altre 24 presenze durante la sua seconda esperienza monzese nella stagione 2007/08.