#ExMonza – Un attaccante cambia (l’ennesima) squadra

 di Davide Villa  articolo letto 839 volte
© foto di Flavio Mazzoleni
#ExMonza – Un attaccante cambia (l’ennesima) squadra

Tra giocatori che in carriera hanno cambiato tanti club c’è senza dubbio il nostro ex attaccante Alex Fisher che è professionista da dieci anni e l’anno prossimo giocherà nel suo dodicesimo club. Il giocatore ha sottoscritto un contratto col Motherwell,  società calcistica scozzese con sede nell’omonima città, che milita nella Scottish Premiership ovvero la massima divisione. Anche nella passata stagione Fisher aveva giocato in Scozia totalizzando 21 presenze nelle fila dell'Inverness CT. Sotto il punto di vista personale è stata una stagione molto positiva infatti ha realizzato 8 reti, traguardo superato solo due volte in carriera (11 reti nella stagione 2010/11 con lo Jerez Industrial e 12 nella stagione 2008/09 nelle fila dell’Oxford City) ma nonostante ciò il suo club non è riuscito ad evitare la retrocessione nella Scottish Championship.

Fisher ha dichiarato al sito ufficiale del sua nuova squadra: "Il Motherwell è un grande club con una grande tifoseria ed una buona storia. Quando ho parlato col manager del club non è stato difficile accettare di entrare a far parte del club”. Stephen Robinson, Team manager del Motherwell, ha aggiunto:" Sono lieto di accogliere Alex nel club, lui aggiungerà un po 'di peso al nostro reparto offensivo.”

Un sospiro di sollievo anche per i tifosi del club visto che nella passata stagione Alex Fisher realizzò ben quattro reti al Motherwell siglando una doppietta sia all’andata che al ritorno.

Ricordiamo che l’attaccante inglese venne acquistato dal Monza, insieme al connazionale Fergus Bell, nell’agosto 2013 dal K.S.K. Heist. Durante la sua avventura in biancorosso l'attaccante fu utilizzato frequentemente da mister Asta a gara in corso, lui ci mise sempre tanto impegno riuscendo a realizzare anche due gol in campionato.

Commenta questa notizia sul forum!