#ExMonza - Un attaccante torna ad esultare dopo sette mesi!

 di Davide Villa  articolo letto 449 volte
© foto di Flavio Mazzoleni
#ExMonza - Un attaccante torna ad esultare dopo sette mesi!

Si è concluso un periodo buio per il nostro ex attaccante Alex Fisher che, dalla passata stagione, milita nel massimo campionato scozzese nelle fila dell'Inverness. Il giocatore inglese dopo un inizio di stagione abbastanza positivo, nel quale aveva portato quattro punti alla squadra segnando contro il County ed il Celtic, è stato poi poi accantonato dall’allenatore finendo praticamente fuori squadra per quattro mesi. L’attaccante non si è perso d’animo continuando ad allenarsi con serietà e riuscendo ad inizio Aprile a riconquistare un posto in squadra. Sabato scorso è stato schierato come unica punta nella partita giocata sul campo del Motherwell, una sfida importante in chiave salvezza. I padroni di casa si sono portati sul doppio vantaggio ma a riequilibrare le sorti del match ci ha pensato proprio Fisher che con una doppietta ha riportato il risultato in parità! Purtroppo l’Inverness ha subito altri due gol che hanno reso inutili le prodezze dell’attaccante che non segnava dal settembre scorso. Adesso Fisher e compagni restano ultimi in classifica con cinque punti di distacco.

Ricordiamo che l'attaccante approdò a Monza nella stagione 2013/2014 nella quale venne allenato da mister Asta. Offrì sempre grande impegno riuscendo a realizzare 2 reti in campionato. Delle sue reti italiane la più importante è stata sicuramente quella siglata contro la Virtus Verona in cui, dopo tre minuti dal suo ingresso in campo, realizzò il gol decisivo che ci regalò la vittoria.

Commenta questa notizia sul forum!