I risultati della 13^: sfida al cardiopalma a Siena, Monza ancora in zona play off

 di Antonio Sorrentino  articolo letto 1777 volte
© foto di Federico Gaetano
I risultati della 13^: sfida al cardiopalma a Siena, Monza ancora in zona play off

Serie C, girone A: i risultati della 14^

Arezzo-Pro Piacenza 1-1 

Cuneo-Gavorrano 1-1 

Lucchese-Alessandria 2-1 

Monza-Livorno 1-1 

Piacenza-Carrarese 1-1

Pisa-Giana 0-0 

Prato-Arzachena 2-2 

Siena-Pontedera 2-3

Viterbese-Pistoiese 1-1

riposa: Olbia

Qui per la classifica

 

La presentazione della 13^

Arriva al Brianteo la favorita per la promozione: sinora lontano dal Picchi i labronici han realizzato tredici gol, l'ultimo dei quali ha portato via da Siena tre punti; per Sottil sono cinque i successi consecutivi, conditi da quattordici centri (a due). L'Arezzo è stato l'ultima rivale a strappare punti alla corazzata amaranto.

Giocano tra le mura amiche le toscane rivali: Albè ospite all'Arena Garibaldi (la crisi espressa da due punti in quattro incontri è stata medicata da Bruno, autore del gol decisivo nel luna park col Piacenza) ospite all'Arena Garibaldi, mentre al Franchi ci sarà il derby con la formazione di Maraia, che di recente ha superato il Gavorrano e le due piacentine.

Per questo lo scivolone interno contro il Cuneo (invero velenoso lontano dalle Langhe, dove ha vinto la sua terza gara, perdendone una) ha sorpreso anche nella misura; delle due hanno lasciato più punti agli ospiti i bianconeri (dieci, due pareggi e i ko certificati Monza-Livorno), mentre i nerazzurri sono per lo meno imbattuti, anche se tre pareggi sul campo amico non sono ruolino impeccabile.

Ripete il terreno di gioco la Lucchese: dopo il Prato è ospite al Porta Elisa l'Alessandria, impegnata giovedì contro l'Olbia, ora a riposo. Non sarebbe improbaibile un altro 0-0.

Si passano il testimone della sosta le sarde: stavolta il calendario impegna gli smeraldini, mentre altre promosse (in totale le formazioni provenienti dalla Serie D hanno vinto quindici gare e totalizzato cinquantasei punti, di fatto uno a partita) si sfidano al Fratelli Paschiero.

Doppio scontro tra emiliane e toscane: Pea, che da due gare al Garilli ha ricavato tre punti, è ricevuto al Città di Arezzo (Pavanel viaggia a 1,5 punti a gara), mentre Franzini ospita gli apuani, i quali hanno disputato due posticipi di fila.

Solo uno il mattoncino portato al castello salvezza cuneese dal terreno amico, mentre i maremmani se non in classifica sono quanto meni rientrati nella considerazione avversaria.

Al momento il Pro Piacenza non ha vinto gare esterne, mentre i cugini si sono imposti tre volte al Garilli, spia di un torneo un filo al di sotto le aspettative.

Completa il quadro la gara di Viterbo: al Rocchi hanno fatto il colpaccio le sole Giana e Monza, mentre gli arancioni fuori casa hanno esultato solo nel finale di Arezzo; i pareggi di Pontedera e di Pisa sono i due ultimi risultati esterni della Pistoiese.

 

Antonio Sorrentino

Commenta questa notizia sul forum!