L'ex ds Califano giura su Ceccarelli: 'Giocatore di qualità, può portare il Monza in B'

08.08.2018 14:00 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 823 volte
Gianni Califano
Gianni Califano

Insieme a Barba e Reginaldo, Tommaso Ceccarelli è uno dei colpi più importanti del calciomercato del Monza, probabilmente il migliore. Per 'celebrare' questa operazione, abbiamo parlato con l'ex ds dei brianzoli, Gianni Califano, che ha avuto Ceccarelli lo scorso anno al Prato. 

- Direttore, partiamo dalle caratteristiche: che giocatore è Ceccarelli? Si è fatta un po' di confusione su di lui... 

'Partiamo dagli inizi. Lui nasce attaccante, ha fatto tutta la trafila nella Lazio in avanti'. 

- Poi? 

'Diventato professionista, si è saputo adattare ad altri ruoli. Sa fare molto bene anche l'esterno a destra, ma lui calcia con il piede opposto. Diciamo che, in una via di mezzo, è la seconda punta ideale magari partendo defilato. Ecco, in quella posizione mi auguro che possa migliorare il suo score realizzativo per rafforzare un reparto già molto buono'. 

- D'altronde il Monza lo seguiva da tanto...
'Da almeno un anno, c'erano diverse società importanti su di lui, ma io sono felice che abbia scelto il Monza. Bravi il ds Antonelli e la società a crederci fino in fondo'. 

- Cosa augura al Monza e a Ceccarelli? 

'Per me con questo giocatore il Monza può andare in B. Sono contento di averlo rivalutato a Prato. Dev'essere un po' meno permaloso e diventerà un giocatore importante perchè è già un professionista serio e meticoloso'.