Lo smemorato di Colella

Non tutto si può dimenticare...
17.10.2018 15:30 di Redazione MonzaNews Twitter:    Vedi letture
Lo smemorato di Colella

Ci pensa Giovanni Colella, tecnico del L.R. Vicenza  Virtus, a gettare benzina sulla partita in programma questa sera tra veneti e brianzoli.

In un estratto della conferenza stampa pre-partita l’allenatore torna con la mente alla stagione di Lega Pro 2014/2015. Non senza qualche inciampo...

I fatti - Ottobre 2014 (e non novembre, primo errore…), allo stadio Brianteo va in scena il derby tra Monza e la capolista Como per la 9° giornata di campionato. Il Monza di Fulvio Pea contro il Como di Giovanni Colella. Il verdetto del campo è senza appello: prodezza di Vita, raddoppio di Foglio, due parate monstre di Viotti, gol della bandiera di Le Noci, sipario.

Colella incassa malamente: scuro in volto in sala stampa smozzica risposte che mascherano rabbia e delusione (maleducazione invece ne abbiamo, ma sorvoliamo) http://www.monza-news.it/breaking/colella-deluso-perche-ho-perso-onore-al-monza-dovrebbe-essere-davanti-a-noi-14286

La memoria di Colella fa cilecca in altri punti: non solo i vari Zigoni, Virdis, Vita, Viotti, Foglio ecc… giocheranno in biancorosso ancora diverse gare (secondo errore), ma neppure saranno messi fuori rosa, visto che si accaseranno altrove dopo la messa in mora della società (e tre).

Fu una vergogna? Forse sì, ma Monza e il Monza  - staff, giocatori, tifosi - furono vittime e non carnefici.  Per fare un parallelismo con quanto successo in questo avvio di stagione, è colpa di Virtus Entella, Viterbese, Novara e Ternana non aver saputo per una intera estate il campionato di appartenenza?

Conclusioni – Non è questo lo spazio per riflettere sui mali che affliggono il sistema calcio e la Serie C in particolare. Non intendiamo giudicare fallimenti, subentri, cessione di titoli sportivi, fusioni, retrocessioni a tavolino: però  la nostra piazza ha pagato, si è rialzata e ora sta sognando. E questa è una certezza che nessuno può permettersi di "dimenticare".

Per chiudere gli ultimi due esercizi:

- per la memoria, la stagione 2014/2015 terminò con il Monza di Pea salvo sul campo e il Como promosso in serie B passando dai playoff. Senza Colella però, esonerato alla 20^ di campionato.

- per la lettura del pensiero, quel “sti b.” sibilato a denti stretti che significato ha? B come Brianzoli ? B come Biancorossi ?  A noi piace pensare B come Serie B…

 

Luca Viscardi