Pallavolo: Young Volley Lissone campione PSG Under 13

14.04.2018 20:00 di Antonio Sorrentino  articolo letto 182 volte
Fonte: www.youngvolleylissone.it
Pallavolo: Young Volley Lissone campione PSG Under 13

Young Volley Lissone – New Volley Adda 3-0 (17-15, 17-8, 17-12)

Al Galimberti di Bollate lo Young Volley Lissone ottiene il titolo di campione PGS Under 13, regolando con piglio il New Volley Adda in un match disputato al meglio dei cinque set.

Percorso quasi netto per la Young Volley Rossa che fa filotto nel girone H (contro 2K Volley Perticato, Pallavolo Triuggese, Lissone Volley Team e Pallavolo Besanese), per poi imporsi sulla bestia nera Sovico 4-1 in casa, soccombendo però con analogo punteggio al ritorno.

Il primo posto nel girone accoppia le ragazze di Marilena Bonaventura alla Camiceria Vitali Cernusco, già battuta nel girone dallo Young Volley Bianca di mister Velini: quest'ultima cederà prima della semifinale, vittima del Sondrio.

La doppia vittoria per 5-0 porta le lissonesi a superare POB Binzago e Lonate Pozzolo (5-0 periodico) e Paderno (5-0 e 4-1); il destino vuole che in semifinale arrivi il Sovico, rivale in altre sfide al cardioplama.

4-1 per il Lissone all´andata, basterebbero strappare due set alle gialloblu che però vincono 4-1, mai cedono al golden set: per il Sovico ci sarà la soddisfazione di prevalere 3 a 0 sull'Abbiategrasso nella gara per il terzo posto.

Intanto il New Volley Adda Blu arrivava alla finale piazzandosi al secondo posto del Girone L vinto dalla Ardor Melzo (persa la sola partita contro il Masate). Nel primo turno eliminato il San Luigi Briosco con un doppio 5-0, quindi Sant´Ambrogio (4-1 2-3), Arluno (5-0 4-1), Sondrio (5-0 4-1), infine il San Gaetano Abbiategrasso (5-0 3-2).
Il precedente del campionato invernale (4 a 1) rincuorava il Lissone, ma il primo set inibiva, causa tensione, le squadre: molti gli errori ed equilibrio spezzato all'ultimo, è 17-15 biancorosso.

Il secondo set esprimeva altri valori, perché la riduzione degli errori alimentava il divario: 17-8 per le giovani lissonesi.

Poi il New Volley ci metteva maggior grinta, ma il gap restava alto: il 17-12 regala così al tifo dello Young Volley, società che mira alla crescita del vivaio, crescita comprovata dalla vittoria del campionato Under 13 FIPAV, la festa sugli spalti.

Onore alle giocatrici (Alessia, Alice, Aurora, Camilla, Eleonora, Federica, Francesca, Gaia, Giorgia, Giulia, Nicole, Sara, Sofia e Valentina) e allo staff tecnico e dirigenziale (oltre a coach Bonaventura citiamo Deborah Pedroni e il dirigente Fulvio Vergani).