Quando Monza fu messa ferro e fuoco per una mancata promozione...

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1107 volte
Fonte: mbceraunavolta.wordpress.com
Agnolin
© foto di Federico De Luca
Agnolin

La mancata promozione in serie A è sempre stata assorbita con una certa fatalità dai tifosi del Monza. Vuoi per l’alibi della vicinanza a Milano, vuoi per un’innata compostezza della “torcida” biancorossa, l’amarezza per la mancata conquista della massima serie non si è mai tramutata in rabbia da stadio. Tranne una volta, nella Primavera del 1980, quando per due domeniche consecutive, dopo Monza – Como e Monza – Pistoiese, i tifosi biancorossi si trasformarono in qualcosa di molto simile agli hooligans britannici e le strade fuori dal Sada divennero teatro di scontri, tafferugli, sassaiole e arresti. 

Qui per leggere l'articolo di Riccardo Rosa sul suo blog

 

 

Commenta questa notizia sul forum!