Serie C, Pescara si prepara alla finale play off di sabato: ecco gli eventi in programma

13.06.2018 12:22 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 367 volte
Serie C, Pescara si prepara alla finale play off di sabato: ecco gli eventi in programma

I playoff Serie C entrano nel vivo con la fase finale che si svolgerà sabato a Pescara. La finalissima in campo e le iniziative collaterali.  Saranno 4 giorni di eventi con tutto il bello di sport, cultura e spettacolo: dal 13 al 16 giugno 2018 saranno infatti in programma la mostra celebrativa dei 120 anni della FIGC, il Convegno “120 FIGC: dalla storia ad una nuova vittoria” dove si porrà l’accento sul futuro del pallone. Si terranno, inoltre, convegni dedicati alla salute e al benessere del calciatore, un evento in piazza che vedrà la partecipazione di un gran numero di bambini delle associazioni dilettantistiche che condivideranno assieme a Lega Pro i valori dello sport, un’importante iniziativa benefica a sostegno dei progetti per i minori di Unicef  per chiudersi poi con la partita che decreterà l’ultimo pass per la Serie B. In particolare, oltre alla finalissima ci saranno momenti di confronto sul futuro del calcio. 

“120 anni di FIGC: dalla storia a una nuova vittoria” è il titolo del convegno, organizzato dalla Lega Pro, in programma giovedì 14 giugno alle ore 16 presso la Sala Tosti dell’Aurum. 

Dalle memorie del passato, le figure istituzionali del calcio, i giornalisti e con le testimonianze di chi è sceso sul rettangolo di gioco e ha collezionato successi, si confrontano su nuove proposte per la rinascita del calcio italiano. 

Nell’ambito delle iniziative legate alla fase finale dei play off di Serie C, venerdì 15 giugno è dedicato alla salute dei calciatori.
E’ in programma, infatti, un doppio appuntamento promosso dalla Lega Pro. Si comincia alle ore 10,30 con un convegno all’Aurum a Pescara, con un confronto sul passaporto sanitario elettronico del calciatore.  L’apertura dei lavori è a cura di Mauro Grimaldi, Vicepresidente Lega Pro. 

Spazio poi al progetto “SII una Lega insuperabile”,  ià applicato e nato dall’idea di far incontrare due realtà calcistiche molto diverse tra loro: quella professionistica di una società della Lega Pro e quella dilettantistica con finalità sociali degli Insuperabili di Roma, composta da ragazzi diversamente abili e con deficit cognitivi. 

Il pomeriggio, invece, un nuovo convegno, sempre all’Aurum a Pescara con inizio alle ore 15 e dedicato al tema “Prima e dopo il match: prevenzione e riabilitazione per un calcio in salute” a cura di Università d’Annunzio Chieti e Pescara con Lega Pro e la collaborazione di PHARMAPIÙ Academy.  Ad aprire i lavori sarà Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro.