Squadre B, il Torino vuole vederci chiaro: 'Bisogna capire come...'

07.06.2018 17:00 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 523 volte
Fonte: Tuttoc
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Squadre B, il Torino vuole vederci chiaro: 'Bisogna capire come...'

All'interno della trasmissione radiofonica E Ora Parlo Io, è intervenuto il collaboratore tecnico del Torino Diego Gabriel Raimondi, che si è espresso in merito alle squadre B che saranno a breve introdotte in terza serie:

"Vorrei prima sapere bene come funziona l'organizzazione del tutto, ci sono tante voci in giro: a esempio, ci saranno rinforzi dalla prima squadra o limiti di età per i ragazzi? Io dico una cosa: ci sono formazioni molto competitive nelle squadre Primavera, ma il campionato di Serie C è molto duro, non è facile, e un conto è prendere alcuni ragazzi e inserirli a rinforzare prime squadre, un altro è metterli tutti insieme a giocare contro determinate formazioni con esperienza. La Primavera è troppo differente come campionato".

E sui granata: "Non so ancora come vorrà muoversi la società in merito a questo, siamo per il momento in ferie e quindi non ne abbiamo ancora parlato, non so se il Torino vorrà inserirla. Abbiamo un settore giovanile estremamente competitivo, vogliamo valorizzarlo".