Zaffaroni: 'Partita insidiosa, avversario in grande salute. Passato l'esame di maturità'

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1008 volte
Mister Zaffaroni
Mister Zaffaroni

Vi proponiamo la conferenza stampa integrale di mister Marco Zaffaroni al termine della bella vittoria di Viterbo.

- Mister, un bel colpaccio in casa della seconda in classifica.
"Sicuramente. Era una partita molto insidiosa per noi, perché giocavamo contro una squadra in grande salute che ha fatto tanti punti. Una squadra che ha organizzazione e giocatori importanti, per noi era un test significativo. Sono contento per l'ulteriore esame di maturità affrontato bene, soffrendo quando c'era da soffrire e facendo ottime azioni, anche nel primo tempo. Sono ovviamente soddisfatto della prestazione".

- Partita giocata con intelligenza, contenendo le rarissime fiammate della Viterbese, con equilibrio e senza mai scomporsi. Alla fine è arrivato anche il gol e il Monza non ha rubato nulla.
"Sono d'accordo, è stata una partita equilibrata e quando c'era da offendere, abbiamo offeso, soprattutto nella prima parte del primo tempo avendo occasioni importanti. Loro ne hanno avuta una su un rinvio errato nostro. Dovevamo stare attenti alle loro individualità e lo abbiamo fatto molto bene. Quando c'era da colpire, abbiamo colpito. Ne sono molto contento".

- Davanti c'era una delle miglior difese contro il miglior attacco: ha quindi ragione chi prende meno gol?
"Non sempre. Io credo che non sia una questione legata a miglior difesa e miglior attacco, ma ai giusti equilibri. Bisogna avere la capacità di essere equilibrati il più possibile dentro al campo. E noi siamo molto contenti di quanto abbiamo fatto".

Commenta questa notizia sul forum!