Ciclismo, vittoria di Tasca e Vieider

Podio di Fumagalli, Gandola, Colombo e Motta. Un fine settimana intenso per il Ktm Protek Dama presenti a quattro gare
29.04.2016 19:00 di Donald Brioschi  articolo letto 825 volte
Fonte: Ktm Protek Dama
Ciclismo, vittoria di Tasca e Vieider

Domenica 24 aprile la pioggia ed il freddo intenso, sul Monte Pala si è vista anche la neve, hanno caratterizzato l'ottava edizione della Tiliment Marathon, gara di 104 km, anche quest'anno tappa delle UCI Marathon Series. Siamo a Spilimbergo, in provincia di Pordenone,  con la competizione valida come prima prova del circuito nazionale del Marathon Tour Fci.

In campo femminile, eroina  di giornata, Mara Fumagalli che conquista un brillante secondo posto assoluto.

“Avrei firmato prima della partenza un posto sul podio- dice la biker di Garbagnate Monastero - anche se quest’anno mi sono preparata bene per le gare sulla lunga distanza. E’ stata una giornata interminabile - conclude Mara - ma il risultato di oggi è fantastico per me e per il mio team”.

I suoi compagni di Team erano in gara a S. Giovanni Ilarione (Vr) per la Gf Durello prova dei circuiti Ima, Veneto Tour e Lessinia Tour. Sui 43 km del tracciato, Santiago Arango Roman conquista un brillante quinto posto, precedendo al traguardo il compagno di squadra Maximilian Vieider, sesto, decimo il giovane Luca Gandola.

Nella giornata del 25 aprile, i biker del team di patron Fabrizio Pirovano, si sono recati ad Agnosine (Bs) per partecipare alla Conca d’Oro Cup inserita nel circuito Brescia Cup.

Nella gara femminile ritorno al successo di Serena Tasca, Campionessa Italiana Under 23.

 

 

“ Sono stata anche un po’ fortunata - dice Serena - ma a volte le cose girano in questo modo. Sono felice di questa vittoria. Avevo bisogno di un risultato importante per ritrovare morale”.

Nella gara Open maschile straordinaria prova di Luca Gandola che conquista un brillante terzo posto vincendo nella categoria Under 23. Dietro a Luca il sempre più convincente Santiago Arango Roman, con Andrea Righettini che ottiene un buon sesto posto.
Nelle categorie giovanili, decisamente all’altezza della situazione i nostri giovani Esordienti. Nella seconda fascia (14 anni) Filippo Colombo chiude secondo, precedendo i compagni di squadra Samuele Motta e Mattia Beretta, tra gli Esordienti primo anno Nicola Astuti chiude in trentesima posizione.

Nella prima prova della Sudtirol Cup, 6° Trofeo Eclipse Memorial Gigi Corradini, che si è svolta ad Egna/Neumarkt domina Maximilian Vieider in testa dal primo giro, al traguardo mette la sua KTM Myroon Prestige Boost davanti a tutti ed oltre a vincere la gara veste la maglia di leader del circuito.

Mentre i bikers del KTM PROTEK DAMA erano impegnati nelle varie gare, il giovane Jhonnatan Botero Villegas era in viaggio per la Colombia per disputare la prossima domenica i Campionati Nazionali nei quali dovrà difendere il titolo conquistato l’anno scorso.