Cristian Boffelli vola nella Top Master di Orobie Cup

Cristian Boffelli a Costa Volpino entra nella categoria dei più forti master di Orobie Cup. Nella gara dell’Alto Sebino sul podio anche Stefano Moretti, Mirko Gritti e Paola Bonacina.
29.03.2016 20:00 di Donald Brioschi  articolo letto 368 volte
Fonte: Pavan Free Bike
Boffelli in gara
Boffelli in gara

Ancora una prestazione maiuscola per Pavan Free Bike, protagonista in occasione del secondo atto di Orobie Cup, il “Memorial Giulio Amighetti”, con quattro atleti bianco-rossi ai primi posti dei rispettivi raggruppamenti.
Con una gara d’effetto, contro avversari di qualità, Cristian Boffelli è tornato sotto i riflettori della classifica assoluta, con una prestazione di alto livello in cui si è difeso con forza nella volata finale per la terza posizione, entrando di diritto con Boffelli nella categoria Top Master.  Il 20enne di Paladina ha saputo subito dal via mettersi in scia dei migliori e ha fatto tutta gara con il terzo e, quando ha capito che non riusciva a staccarlo, si è tenuto pronto per il finale con un convincente sprint.  La soddisfazione di Boffelli: “Bella prestazione davvero, che mi convince che sto procedendo nella direzione giusta con gli allenamenti per tornare ai livelli delle stagioni migliori.  Ho capito a metà gara che la mia corsa sarebbe finita in volata e mi sono preparato studiando il finale, ho preso l’ultimo fettucciato davanti e con una perfetta riuscita, sono salito sul podio”
 Anche la gara di Stefano Moretti ha avuto un gran bel finale.  Il leader della categoria Elite Sport 2 di Orobie Cup ha concluso quinto assoluto con una manovra d’attacco sull’ultima salita, dove Stefano è riuscito a staccare due avversari, portando a casa la terza vittoria della stagione.
Contento del nono posto Mirko Gritti, piuttosto affaticato a fine gara, ma capace della posizione d’onore alle spalle di Moretti.  Podio anche per Paola Bonacina, terza nella gara femminile e seconda nella classifica generale del circuito.
 Marco Villa in mostra nella South Garda Bike Colline Moreniche che nell’edizione del decennale ha visto al via 1.600 bikers.  34° assoluto, sul tracciato marathon di 60 Km, Villa ha iniziato con un buon risultato la Coppa Lombardia MTB e aperto gli arrivi degli amatori di Pavan Free Bike, con Stefano Meregalli, Claudio Motta, Franco Castelletti, Marco Tagliani e Monica Maltese, sesta tra le donne, che hanno completato i risultati del team.                                                                               
 A corredare la buona domenica di Pavan Free Bike c’è anche la vittoria del giovanissimo Alessandro Conca che dopo aver vinto a Cassina Rizzardi la gara di apertura del circuito Master MTB Cicli Pozzi si è ripetuto nella prova di Lurago d’Erba.