Ecco com'è andata la 2^ Criterium Coppa Agostoni Cinelli

Un grande Ivan Ravaioli ed una velocissima Jasmine Dotti vincono la 2° Criterium Coppa Agostoni Cinelli
 di Donald Brioschi  articolo letto 644 volte
Fonte: Donald Brioschi
Jasmine Dotti
Jasmine Dotti

Sabato si è svolta presso Piazza Libertà a Lissone, situata nel centro della cittadina brianzola, la 2° Criterium Coppa Agostoni Cinelli. La gara si è divisa in tre batterie, due composta da uomini ed una di donne. L'evento ciclistico si è disputato in un circuito cittadino da ripetere per 30 volte (uomini) e 25 (donne) guidando biciclette a scatto fisso sprovviste di freni.

Questa tipologia di biciclette viene usata abitualmente per le gare nei velodromi, ma, particolarità dell'evento che sta riscuotendo successo in tutto il mondo, è l'impiego di questi mezzi proprio su strade cittadine. L'abilità del ciclista consiste quindi non solo in una dote di pura potenza esplosiva ma anche nella spiccata abilità di guida su strade urbane.

Nel pomeriggio si sono disputate le qualifiche che hanno visto primeggiare Giorgio Brambilla, ex ciclista professionista, qualifiche che facevano accedere direttamente alla finale serale.

Prime a scendere in pista per le finali delle 20:30 sono state le donne, gara vinta da Jasmine Dotti che ha dato un distacco di quasi un minuto alle inseguitrici Panzeri Paola e Saraiva Eleonore.

Alle 21:30 in pista il gruppo B vinto da Piemontesi Fabrice seguito da Scerbo Manuel e Galloni Paolo.

La finalissima di trenta giri è stata vinta invece da Ravaioli Ivan seguito dal vincitore dello scorso anno Paz Mario Alessandro e Leroy Olivier.

Numeroso il pubblico accorso a vedere l'evento sportivo tra le strade cittadine di Lissone, occasione anche per vedere da vicino gli atleti in zona paddock pronti a riscaldarsi prima dell'evento.

 

Commenta questa notizia sul forum!