La Lampre Merida sarà presente alle gare in Belgio

Nonostante le difficoltà logistiche dovute ai recenti attacchi terroristici in Belgio la Lampre Merida sarà presente alle classiche.
28.03.2016 19:58 di Donald Brioschi  articolo letto 363 volte
Fonte: Ufficio Stampa Lampre Merida
La Lampre Merida sarà presente alle gare in Belgio

Nonostante le difficoltà logistiche legate alla chiusura dell'aeroporto di Bruxelles, la LAMPRE-MERIDA ha in programma di partecipare regolarmente alle prossime corse belghe, ovvero l'E3 Prijs Vlaanderen-Harelbeke (venerdì 25 marzo), la Gand-Wevelgem (sabato 27 marzo) e la Tre Giorni di De Panne (dal 29 al 31 marzo).

Per tutte e tre le gare (le prime due valevoli per il calendario World Tour), il ds Scirea avrà a disposizione i seguenti corridori: Cattaneo, Feng, Ferrari, Kump, Modolo (foto archivio Bettini), Pibernik, Xu Gang e Zurlo.

Lo staff a supporto del tecnico Scirea sarà composto dal Dottor Pollastri, dai massaggiatori Capelli, Gallivanone e Redaelli, dai meccanici Bacchion, Baron e Chiodini e dall'autista Bozzolo.

"Il requisito primario per poter avere un approccio adatto a queste gare sarà quello di affrontarle con grande grinta - ha sottolineato Scirea - Nel Gp Harelbeke sarà importante leggere la gara e provare ad anticipare i tratti chiave del percorso, cercando di farsi trovare nelle posizioni più adatte. Ci concentreremo su Modolo e Kump nella Gand-Wevelgem, corsa solitamente maggiormente aperta alle ruote veloci.
Nell'affrontare la tre Giorni di De Panne, Modolo cercherà di ritrovare il colpo di pedale che, nel 2014, gli consentì di centrare una splendida doppietta di successi.
Sarà interessante verificare come il duo asiatico Feng-Xu Gang si adatteranno a questo tipo di gare
Siamo consci di non essere tra le squadre in prima linea in questo tipo di corse, proprio per questo motivo dobbiamo essere al via consapevoli della necessità di mettere in strada un alto livello di agonismo".