Luca Chirico (Team Nuoto Sport Management di Desio) fa incetta di medaglie ai Criteria Giovanili 2017

24.03.2017 19:01 di Sandro Coppola Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Sport Management
Luca Chirico
Luca Chirico

Cala il sipario sui Criteria Giovanili di Nuoto 2017. Dopo le gare femminili, da lunedì 20 a mercoledì 22 marzo è stata la volta dei maschi. Alla Piscina Comunale di Riccione sono scesi in vasca 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.

Ancora un grande risultato per il Team Nuoto Sport Management che incrementa il già ricco medagliere conquistato dalle femmine con 2 medaglie d‘oro e 2 d’argento. Un contributo di assoluto rilievo arriva da Luca Chirico, che si allena a Desio agli ordini di Roberto Bellati. L’atleta juniores 1999 a livello individuale ha vinto la medaglia d’oro nei 200fa con il crono di 01’58”17 e due d’argento, rispettivamente nei 100fa (53”48) e 200sl (01’47”83). In tutte e tre le occasioni Luca è riuscito a migliorare i propri personali. Degni di nota anche i piazzamenti nelle altre gare: 4° nei 50fa (24”61), 5° sia nei 400sl (03’48”72) che nei 100sl (49”86).

Ma i successi di Chirico non finiscono qui perché trascina alla vittoria la 4x100mi Junior (03’41”63), composta anche da Cristiano Maurizi, Christian Circi e Manuel Fumagalli, quest’ultimo allievo di Roberto Bianchessi a Monza.

Sempre per quanto riguarda la sezione di Desio, hanno conseguito importanti piazzamenti anche: Alessandro Zanfrini (8ª 100ra – 01’04”00), Andrea Rossetti(14° 1500sl -16’00”19) e Nicolò Virginio Zappetini (28ª 400sl - 04’03”44).

Contento coach Bellati: “Sono contento della performance di tutti i miei atleti. In particolare Luca Chirico ha dimostrato ancora una volta un grande potenziale. Oltre a migliorare i propri personali nelle gare in cui è salito sul podio, notevole è stata la performance nella 4x200sl dove ha fatto segnare il tempo di 01’46”20, risultando la terza prestazione dei Criteria. Peccato per i cali di concentrazione avuti nei 50fa e 100sl, altrimenti avremmo potuto avere due medaglie in più”.

Erano tre, invece, gli atleti della Piscina Pia Grande di Monza. Manuel Fumagalli Juniores), oltre ad aver vinto l’oro con la 4x100mi, a livello individuale ha ottenuto due ottimi piazzamenti, più precisamente un 7° posto nei 100sl (51”27) e un 8° nei 50sl (23”61). Buoni i piazzamenti anche di Tommaso Rosi Belliere (Ragazzi), 8° nei 50sl e 11° 58”61 e di Guglielmo De Dominicis (Juniores), 26° nei 100fa (57”52).