Hockey - Agli Europei protagonista anche un "monzese"

13.07.2016 19:01 di Sandro Coppola Twitter:   articolo letto 195 volte
Hockey - Agli Europei protagonista anche un "monzese"

Buon inizio per la nazionale italiana di hockey su pista, detentrice del titolo, agli Europei che si stanno svolgendo a Oliveira de Azeméis, nel distretto di Aveiro in Portogallo. La competizione, che si concluderà il 16 luglio, è giunta alla 52a edizione e annovera otto squadre nel tabellone; tra queste figura ovviamente l'Italia di mister Mariotti, arrivata nel centro-nord lusitano come favorita del girone A, in cui ha già spazzato via prima l'Inghilterra per 8-1 e poi la Germania per 11-0. Barozzi e compagni sono dunque partiti col piede giusto nella rassegna, senza andare a sottovalutare degli avversari alla portata, in vista del match spareggio contro la Francia in svolgimento, che vale il primo posto, e permetterebbe un avversario morbido (girone B) nei quarti di finale. Nel bello e capiente palazzetto dello sport "Pavilhão Dr. Salvador Machado" si sta mettendo in luce tra i dieci azzurri anche un atleta del Centemero HRC MONZA; il più giovane convocato della storia della nazionale maggiore Francesco "Checco" Compagno, classe '99, che ha anche permesso di rappresentare un club del capoluogo brianzolo nella nazionale "A" dopo ben 20 anni, quando vennero convocati  Alberto Michielon, Alessandro Michielon e Dario Rigo. L'hockeysta veneto, in prestito da Breganze, ha messo a segno anche due reti (una dal dischetto) sfruttando a pieno i minuti concessi dall'ex monzese Massimo Mariotti.