Hrc, sconfitta con onore in gara-1 del derby

08.04.2018 16:01 di Sandro Coppola Twitter:    Vedi letture
Hrc, sconfitta con onore in gara-1 del derby

Finisce 2-3 il match di gara-1 valido per i Quarti di finale Playoff del massimo campionato 2017/18 di Hockey su pista tra Team ServiceCar Hrc Monza e Amatori Wasken Lodi. In un PalaRovagnati di Biassono vestito a festa e praticamente esaurito si sono sfidate rispettivamente l'ottava in classifica (pass europeo staccato per la Coppa Cers) della Regular Season e la prima, nonchè detentrice del titolo tricolore. Un derby sentito tra le due tifoserie che non si disputava, a livello di Playoff, da ben 33 anni (stagione 84-85). Il pronostico del matchup è stato alla fine rispettato (24 punti di differenza in campionato) ma i padroni di casa han venduto cara la pelle e hanno tenuto aperto l'incontro fino allo scadere dei 50 minuti.

Nella prima frazione ritmi alti con Lodi che passa in vantaggio grazie a Giulio Cocco a metà tempo, ma Monza non sta guardare ed impatta intorno al 18' con una massima punizione trasformata dal giovanissimo (16 anni) Matteo Galimberti; i brianzoli di mister Tommaso Colamaria potrebbero addirittura passare in vantaggio con Julian Martinez che coglie il palo clamorosamente ma sono poi i giallorossi di Nuno Resende ad ottenere la seconda marcatura con un rigore dell'esperto Illuzzi al 21'.

Nel secondo tempo allungano i Campioni d'Italia 2017 con la doppietta di Cocco, sempre su punizione, con i rosso-bianco-azzurri di casa (pericolosi con uno slalom di Zucchetti) costretti poi a giocare in doppia inferiorità numerica per quattro minuti (doppio blu al lusitano Batista) che si difendono strenuamente dal forcing lodigiano e non capitolano anche per merito dell'estremo difensore toscano Zampoli, il quale respinge qualsiasi conclusione basso-lombarda. Intorno al 45' l'Hrc accorcia le distanze con l'iberico Ollé da distanza ravvicinata e mantiene gran pathos fino al termine.

Onore delle armi per i padroni di casa che adesso avranno il difficile compito di provare ad allungare la serie martedì 10 (ore 20,45) al PalaCastellotti di Lodi per arrivare a giocarsi l'eventuale gara-3, sempre in trasferta. Ecco il tabellino della partita:

TEAMSERVICECAR MONZA – AMATORI WASKEN LODI 2-3 (pt: 1- 2)
MARCATORI PT: 13:31 G.Cocco (B), 17:53 (Pun) M.Galimberti (A), 21:19 (Rig) D.Illuzzi (B)
MARCATORI ST: 32:03 (Pun) G.Cocco (B), 45:26 M.Ollé (A)
TEAMSERVICECAR MONZA: M.Zucchetti, P.Lazzarotto, M.Ollé, A.Camporese, J.Martinez, M.Galimberti, P.Batista, F.Zambon, S.Zampoli, G.Piscitelli. All. T.Colamaria
AMATORI WASKEN LODI: A.Verona, M.Gori, L.Querido, A.Malagoli, G.Cocco, G.Pinto, Fra.Compagno, D.Illuzzi, A.Català, M.Verona. All. N.Resende
ARBITRI: Silecchia J. – Stallone
ESPULSI PT: A.Català (B)
ESPULSI ST: P.Batista (A), P.Batista (A)