Pallanuoto, il Settebello monzese riagguanta la zona play-off, buone notizie dal settore giovanile

Il Settebello monzese di nuovo vincente riagguanta la zona play-off a tre turni dalla fine della regular season.

L’Under 20 conquista il bronzo regionale e stacca il ticket per le finali nazionali.
06.05.2019 18:31 di Redazione MonzaNews Twitter:    Vedi letture
Pallanuoto, il Settebello monzese riagguanta la zona play-off, buone notizie dal settore giovanile

A tre turni dalla fine della regolar season, una vittoria - faticosa - con Reggiana alla “Pia Grande” consente all’NC Monza di rimettere il muso sull’ultimo piazzamento utile per i play-off, pur sempre in compagnia del CUS Milano. 

Riassestata la difesa, i granchi guidati in panchina da Stefano Ingegneri (Frison squalificato) hanno dovuto faticare molto per bucare le reti dei coriacei emiliani. Alla fine, grazie a bomber Mazza, sono riusciti ad avere la meglio sfruttando a dovere le superiorità. 

“La strada verso gli spareggi promozione resta sempre in salita - ricorda il coach - e per  avere la certezza dei play off dobbiamo vincere queste ultime tre partite. Sappiamo anche che le nostre rivali Bergamo e Milano dovranno ancora giocare con la capolista sempre vincente Metanopoli. Una combinazione che potrebbe aiutarci se faremo la nostra parte.” Sabato 11 alle 15 i Granchi saranno a Cagliari per la sfida con Promogest, sconfitta all'andata con un gol all’ultimo secondo, che si giocherà l’ultima disperata occasione per tentare di uscire dai play-out.

Domenica, intanto, l’Under 20, sempre guidata da Ingegneri, ha conquistato davanti al pubblico monzese il terzo posto nel campionato lombardo nella finalina con Lodi 6-4, col rimpianto di aver incrociato il colosso Brescia in semifinale (19-12 il risultato per le rondinelle). Grazie al bronzo regionale, anche quest’anno la “primavera” NC Monza parteciperà alle finali nazionali cat. B. 

Infine, tre Under 15 monzesi sono stati tra i protagonisti della Rappresentativa Lombarda al Torneo delle Regioni di categoria al Centro Federale FIN di Ostia. Andrea Celli, Alessio Vignati e Milos Graovac - (nella foto in quest'ordine da sinistra) hanno contribuito al buon quinto posto dei lombardi, subito alle spalle delle Regioni storicamente più forti. 

IL TABELLINO DI MONZA-REGGIANA   5-4 (1-2/2-0/1-1/1-1)

NC Monza: Costa, Pinca, Catalano, Bommartini, Borghin, Celli 1, Pozzi, Squintani 1, Orsenigo, Bolzoni, Mazza 3, Giorgetti, Montrasio. All. Ingegneri

Reggiana Nuoto: Bazzani, Magnani, Ferrara, Lepore, Roldan, Franceschetti F., Curti 1 Merli 1, Morini, Orlandini 2, Franceschetti, Collarin, Marzadori. All. Pezzani.