Doping, Volley Monza: Forni trovato positivo, sospeso da Tna e contratto rescisso

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 368 volte
Fonte: http://sport.repubblica.it/news/sport/volley
Doping, Volley Monza: Forni trovato positivo, sospeso da Tna e contratto rescisso

La Prima sezione del Tribunale nazionale antidoping (Tna) ha accolto un'istanza di sospensione cautelare proposta dall'Ufficio Procura Antidoping, in relazione al pallavolista Marcello Forni, centrale della Gi Group Monza (Serie A). L'atleta, informa il Tna, è stato trovato positivo a seguito di un controllo - effettuato da Nado-Italia il 4 dicembre scorso a Monza, al termine della partita di Superlega GI Group Monza-Piacenza - in cui sono state riscontrate enzoilecgonina ed ecgonina metilestere, due metaboliti della cocaina. Il Consorzio Vero Volley, di cui fa parte la squadra monzese, ha rescisso "con effetto immediato" il contratto con Forni "per avere tenuto - si informa sul sito del club - comportamenti personali, al di fuori dell'ambito sportivo, non consoni e non in linea con i forti principi e valori che contraddistinguono il Consorzio e tutta la sua struttura". "La società si riserva di valutare, nelle sedi opportune, la possibilità di costituirsi parte lesa e di rivalersi sull'atleta per i danni arrecati", si completa la nota della società.

Commenta questa notizia sul forum!