Finalmente il Gi Group in esterna!

02.01.2018 17:30 di Roberto Della Corna Twitter:   articolo letto 531 volte
pallonetto Botto
pallonetto Botto

1^ giornata di ritorno Superlega UnipolSai: BIOSI' INDEXA SORA - GI GROUP TEAM MONZA


Tabellino: Biosì Indexa Sora - Gi Group Team Monza 0-3 (25-27, 17-25, 20-25)

Biosì Indexa Sora: Nielsen 12, Mattei 2, Seganov 2, Rosso 8, Caneschi 4, Petkovic 14; Santucci (L). Marrazzo 1, Fey 1, Duncan-Thibault 1. N.E. Penning, Lucarelli, Mauti (L). All. Barbiero
Gi Group Team Monza: Shoji 4, Plotnytskyi 11, Beretta 8, Hirsch 16, Dzavoronok, Barone 8; Rizzo (L). Walsh, Langlois, Terpin, Botto 8. N.E. Buti, Brunetti (L). All. Falasca.

MVP: Simon Hirsch (Gi Group Team Monza)


Sora - La prima uscita del girone di ritorno significa anche la prima vittoria esterna per il Gi Group Team Monza, capace di imporsi, ma non senza difficoltà, contro la Cenerentola della classe Biosì Indexa Sora.

Questa vittoria servirà soprattutto in fase di morale e gioco, che, se ben espresso, può essere letale anche contro teams di più elevata caratura, cercando di entare nelle prime 8 della classe alla fine della stagione, giungendo così al traguardo prefissato ad inizio della stessa.


La partita - Gi Group che scappa subito avanti perentoriamente ad inizio match (2-7, Barone), ma con Sora abile a riprendersi repentinamente con Petkovic (9-9). Tra un sussulto e l' altro, il pari viaggia sino ai vantaggi (24-24), dove capitan Botto piazza la pipe che vale il primo set: 25-27.

Break vincente per i monzesi in apertura di secondo parziale (5-8, muro Beretta su Nielsen), capaci di mantenerlo ed incrementarlo, poi (6-10, ancora muro Beretta su Rosso). L' altro centrale, Barone, non concede spazi ai sorani (9-15), i quali, però, non si danno per vinti (11-15, muro Canechi). Plotnytskyi è giovane, ma in campo non si vede (11-18 e 15-21). Tutto liscio per i monzesi, sino alla nuova chiusura di Botto sul 17-25.

Barone timbra il primo break del terzo (4-6), il quale perdura sino al 7-9. Shoji spinge forte in battuta (8-13), con i laziali che faticano ad arginare gli attacchi brianzoli (13-18). La pipe di Botto avvicina i suoi alla vittoria (15-21), la quale diviene definitiva dopo il muro di Barone su Duncan-Thibault sul 25-20.


Il futuro - Per il Gi Group Team Monza non c'è tempo per festeggiare. I ragazzi del Consorzio Vero Volley, infatti, saranno nuovamente in campo giovedì 4 gennaio (ore 20.30) nel derby con la Revivre Milano.
Derby caliente, in quanto Monza viene da una vittoria dopo un periodo altalenante. Al contrario, i milanesi provengono da una sconfitta in extremis contro Trento (dopo essere stata avanti 2-0), ma dopo un lasso di tempo estremamente positivo, risultando tra le sorprese positive del massimo campionato. Sfida da non perdere alla Candy Arena di Monza!


Roberto Della Corna