Gi Group, finalmente un sorriso!

20.02.2018 17:30 di Roberto Della Corna Twitter:   articolo letto 191 volte
ingresso Gi Group Monza
ingresso Gi Group Monza

10^ giornata di ritorno Superlega Unipolsai: TAIWAN EXCELLENCE LATINA - GI GROUP MONZA


Tabellino: Taiwan Excellence Latina - Gi Group Monza 1-3 (14-25, 26-24, 20-25, 24-26)


Taiwan Excellence Latina: Starovic 19, Savani 12, Le Goff 5, Sottile 1, Ishikawa 1, Rossi 4; E.Shoji (L), Maruotti 9, Gitto 1, Corteggiani 1, De Angelis, Huang. Ne: Kovac. All. Di Pinto
Gi Group Monza: Walsh 3, Plotnytskyi 17, Beretta 8, Finger 17, Dzavoronok 24, Buti 8; Rizzo (L), K.Shoji, Brunetti. Ne: Terpin, Barone, Langlois, Arasomwan. All. Falasca

MVP: Donovan Dzavoronok (Gi Group Monza)

 

Latina - Finalmente vittoria!
E' questo che penseranno i tifosi del Gi Group Monza dopo aver visto il tabellino della gara contro la Taiwan Excellence Latina. Dopo una serie di sconfitte, arriva il tanto atteso sorriso, ed a farne le spese è la squadra laziale, per la terza volta in questa stagione.
Dopo la Coppa Italia ed il match di andata, infatti, la squadra di Di Pinto sopperisce nuovamente a quella di Falasca, venendo sconfitta per 1-3, ma non senza lottare e vendere cara la pelle.
A far la differenza, questa volta, ci hanno pensato i soliti bombardieri lombardi, ossia Plotnytskyi, unica nota lieta in questa stagione disastrata, e Dzavoronok (MVP della gara).

Nonostante le assenze di capitan Botto e di Hirsch, il Gi Group scende bene in campo, dominando in lungo ed in largo il primo set, conquistato senza patema alcuno per 14-25, anche grazie all' ottima regia di Walsh (buone le sue prestazioni da quando Falasca ha deciso di puntare su di lui). 
Nel proseguimento di gara, i monzesi si adagiano sul risultato ottenuto, lasciando ampi spazi alla squadra locale, rimettendola in gioco sull' 1-1, con gli scambi finali risultati fatali, anche grazie alla buona intesa della propria diagonale Sottile-Starovic.
Monza si ricorda del nome che porta, e conduce senza problemi nel terzo set, con i sopra citati Plotnytsyi e Dzavoronok che salgono in cattedra, inanellando punti su punti. Buono anche l' apporto dei due centrali Buti e Beretta, abili ad arginare gli attacchi laziali.
Sulla scia dell' entusiasmo, ma non senza difficoltà, i brianzoli riescono ad avere la meglio sui pontini anche nel quarto ed ultimo periodo, risultando vincitori ai vantaggi finali, i quali, questa volta, premiano la costanza monzese.


Il futuro - Per il Gi Group Monza nemmeno il tempo di rilassarsi che sarà di nuovo in scena contro la Wixo LPR Piacenza, nella sfida in programma mercoledì 21 febbraio (ore 20.30) alla Candy Arena di Monza.
Sfida delicata per i brianzoli, i quali devono cercare di mantenere il distacco sulle inseguitrici per avere il miglior piazzamento possibile in sede dei Play-Off Challange per il 5° posto.
Per farlo, però, serve una continuità di prestazione che raramente si è visto nel corso di questa ostica stagione, specie perchè di fronte si avrà una squadra combattiva e molto esperta come quella emiliana.


Roberto Della Corna