Gi Group, una vittoria da finale!

23.04.2018 17:00 di Roberto Della Corna Twitter:   articolo letto 429 volte
festa finale Gi Group
festa finale Gi Group

Ritorno Semifinali Play-Off Challange: GI GROUP MONZA - TAIWAN EXCELLENCE LATINA

 

Tabellino: Gi Group Monza – Taiwan Excellence Latina 3-0 (25-22, 25-22, 25-22) 

 

Gi Group Monza: Buti 4, Shoji 2, Plotnytskyi 20, Beretta 5, Finger 10, Dzavoronok 13; Rizzo (L). Botto 1, Hirsch 4, Barone. N.E. Terpin, Langlois, Walsh, Brunetti (L). All. Falasca
Taiwan Excellence Latina: Sottile 1, Ishikawa 8, Rossi 1, Starovic 12, Maruotti 8, Gitto 5; Shoji (L), Corteggiani, Savani 9, Huang-Pei, Le Goff 3. N.E. De Angelis, Kovac. All. Di Pinto

MVP: Oleh Plotnytskyi (schiacciatore Gi Group Monza)


Monza - Gi Group, finalmente è finale!!
In quasi un' ora e mezza i ragazzi di coach Falasca riescono a replicare il risultato dell' andata (vittoria per 3-2), sbarazzandosi per 3-0 di una Taiwan Excellence Latina, la quale non ha mollato mai un centimetro, seppur il risultato possa sembrare il contrario.
Botto e compagni in questi Play-Off Challange stanno mostrando quelle caratteristiche che solo in pochi momenti hanno dimostrato di possedere, ma mai seriamente convinti e motivati. In queste ultime uscite, invece, i brianzoli stanno tirando fuori sia l' orgoglio sia una determinazione che in pochi si aspettavano, giungendo così, meritatamente, sino all' ultimo step di questa fase per il 5° posto che vale l' Europa.
Plotnytskyi (MVP della gara) ed il solito Dzavoronok sono stati i trascinatori, ma sono degni di nota anche le regie e gli ace di Shoji ed i salvataggi di tutta la squadra, lottatrice su di ogni pallone, anche quelli ormai persi. Questo è il cuore che serve per andare avanti!

La partita - Break e contro-break portano il risultato sull' 8-8, dove Monza piazza il divario e scappa: 13-9, ace Plotnytskyi. Gitto con un doppio primo tempo riporta al +2 il distacco (14-12). Il Gi Group tenta la fuga con Finger (21-18), ma Latina è ostica e recupera quasi tutto il distacco con Savani (22-21), con Falasca che chiama il time-out. Tempo che funziona, con Plotnytskyi che chiude 25-22.

Sull' onda del vantaggio, i monzesi volano anche nel secondo: 6-3, muro Dzavoronok. La Top Volley, però, non si lasciano abbattere e continuano con la loro buona pallavolo, che cozza col pari sul 12 con il diagonale di Starovic. Plotnytskyi, però, è il solito gladiatore e porta in vantaggio i suoi: 18-15. Il colpo fa male ai laziali, ma non troppo. Gli stessi, infatti, hanno un colpo di reni e si portano 24-22 dopo l' errore di Dzavoronok. Savani però, poi, sbaglia la battuta, mandando Monza sul 2-0 (25-22).

Terzo set che vede un equilibrio iniziale (10-10) spezzato dall' errore di Dzavoronok (11-13). Lo stesso si riprende bene e riporta il pari alla Candy Arena (ace del 15-15). Lo zar Plotnytskyi mette la marcia giusta e fa volare il Gi Group sul 20-17, con Savani che accorcia (22-20). L' odore di finale, però, è troppo forte e Monza vuole conquistarla. Hirsch, così, non si fa invitare due volte, mettendo fine alla gara: 25-22.

La finale - Dopo aver conquistato meritatamente la finale, i ragazzi brianzoli la dovranno affrontare contro i rivali della Kioene Padova, in un match ormai noto in ambedue le case.
Le due formazioni, infatti, si sono scontrate ennesime volte nel corso dei molteplici anni passati assieme, sia in A2 che in Superlega. La conoscenza, però, non sarà l' unica risorsa che si rivelerà fondamentale in questa ultima partita, dove servirà tutta la concentrazione possibile, senza tralasciare ogni minimo dettaglio. Il match sarà secco, perciò ogni distrazione dovrà essere azzerata. 
Per poter conquistare l' Europa, però, il Gi Group avrà bisogno di tutto il supporto possibile dei propri tifosi, perciò tutti a Padova!
L' incontro si svolgerà domenica prossima, 29 aprile (ore 18.00) alla Kioene Arena di Padova. Forza ragazzi, ancora un passo e sarà trionfo!

 

Roberto Della Corna