Il Gi Group torna con un punto dalla Puglia

23.01.2018 22:00 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 87 volte
Fonte: Ufficio Stampa Gi Group Team Monza & Saugella Team Monza
Il Gi Group torna con un punto dalla Puglia

BCC Castellana Grotte - Gi Group Team Monza 3-2 (25-22, 19-25, 29-27, 20-25, 15-8)
BCC Castellana Grotte: Moreira 4, De Togni 8, Tzioumakas 32, Hebda 19, Ferreira Costa 8, Paris 3; Cavaccini (L). Canuto 2. N.E. Cazzaniga, Pace (L), Zauli, Rossatti, Ferraro, Garnica. All. Lorizio.
Gi Group Team Monza: Beretta 6, Finger 5, Dzavoronok 26, Buti 2, Shoji 3, Botto 17; Rizzo (L). Barone 6, Hirsch 15, Plotnytskyi 2, Walsh, Langlois. N.E. Brunetti (L), Terpin. All. Falasca.

NOTE

Arbitri: Bruno Frapiccini, Ubaldo Luciano 

Durata set: 25’, 25’, 32’, 29’, 20’. Totale 2h11’

BCC Castellana Grotte: : battute sbagliate 15, battute vincenti 8, muri 10, errori 25, attacco 44%
Gi Group Team Monza: battute sbagliate 16, vincenti 7, muri 13, errori 32, attacco 48%


Impianto: Pala Florio di Bari

MVP: Georgios Tzioumakas (BCC Castellana Grotte)
 

Il Gi Group Monza torna dalla trasferta pugliese di Bari con un punto, comunque importante in chiave classifica, ed un pizzico di rammarico. Davanti al pubblico del Pala Florio di Bari, infatti, la formazione di Falasa perde allo sprint il tie-break contro i padroni di casa della BCC Castellana Grotte, nella sesta giornata di ritorno della SuperLega UnipolSai 2017-2018, che quindi aggiornano positivamente la caselle delle vittorie in classifica grazie al 3-2 ottenuto dopo oltre due ore di gioco. Partita dai mille volti e ricca di emozioni. Monza parte sottotono nel primo gioco, Castellana Grotte ne approfitta e se lo aggiudica con carattere. I lombardi però tirano fuori la grinta ed il carattere delle giornate migliori, chiudendo positivamente il secondo set grazie alle giocate di Dzavoronok (26 punti, 2 ace e 2 muri) e Botto (17 punti con il 55% in attacco) e alle difese di Rizzo. Dopo aver ceduto ai vantaggi il terzo parziale ai pugliesi (29-27), i brianzoli tornano forte nel quarto (ottimo l’impatto di Hirsch sul match, con 15 punti, 1 ace e 2 muri) ma non riescono a confermarsi nel tie-break, dove uno Tzioumakas superlativo (32 punti, 6 ace, 2 muri) e un solido Hebda (19 punti, 1 muro) regalano il parziale decisivo e la gara ai pugliesi. Per il Gi Group Team è il secondo stop di fila dopo quello contro Perugia. Ora ci sono due settimane per ricaricare le pile, complice la Final Four della Del Monte® Coppa Italia il prossimo weekend, e lavorare con serenità in vista del match contro Padova in programma alla Candy Arena di Monza il 4 febbraio.