La Saugella cade ancora ai piedi di Bolzano

 di Roberto Della Corna Twitter:   articolo letto 120 volte

9^ giornata Samsung Gear Volley Cup: SUDTIROL BOLZANO - SAUGELLA TEAM MONZA


Tabellino: Sudtirol Bolzano – Saugella Team Monza 3-1 (25-19, 25-23, 18-25, 25-19)

Sudtirol Bolzano: Popovic-Gamma 15, Papa 14, Bauer 13, Pincerato 2, Bartsch 20, Zambelli 4; Bruno (L) N.E. Bertone, Spinello, Vrankovic. All. Salvagni
Saugella Team Monza: Eckerman 14, Candi 10, Smirnova 15, Segura 10, Aelbrecht 2, Dall’Igna; Arcangeli (L). Devetag 4, Begic 3, Lussana (L), Nicoletti, Bezarevic. N.E. Balboni. All. Delmati

MVP: Michelle Bartsch (Sudtirol Bolzano)


Bolzano, 10 dicembre - Il Saugella Team Monza non riesce più a vincere. In quel di Bolzano, infatti, le ragazze di coach Delmati escono sconfitte per la quinta volta consecutiva. Questa volta, a rendere ancor più amara la serata, c'è stata anche la pessima prestazione offerta da Dall'Igna & Co.
Le brianzole mandano così in fumo la possibilità di far rifiatare la classifica contro un' avversaria più che abbordabile, la quale distava una sola lunghezza dalle monzese, e quindi passibili di sorpasso. Purtroppo, per vincere una partita non è abbastanza un solo set, in questo caso il terzo, giocato come le ragazze sanno fare. Negli altri, vi sono stati numerosi errori sia in attacco che in difesa, i quali, alla lunga, hanno portato alla sconfitta, questa volta meritata a tutti gli effetti.


La partita - Il match comincia in sofferenza per la Saugella: 4-0 e time-out Delmati. Candi trascina le sue sempre più vicino, e con un ace ed un primo tempo permette il recupero prima, ed un allungo monzese poi sul 12-9. Le giocate di Segura ed Aelbrecht permettono alle brianzole di mantenere le distanze, le quali vengono però azzerate da Bartsch (nominata MVP della gara): 16-15 e TO Monza. Da quel momento, le altoatesine riescono a piazzare un filone di 5 punti consecutivi, con Papa e Popovic-Gamma sugli scudi. Smirnova e Candi sono le ultime ad arrendersi (23-19), ma due errori monzesi chiudono il set sul 25-19 Sudtirol.

Il secondo parziale si apre con Bolzano che prova subito l' allungo sul 5-3 firmato Papa, ma Eckerman e Segura riportano il risultato in parità (5-5). Si va avanti sulla parità fino all' 11-11, ma le padrone di casa piazzano un break e si riportano avanti (16-14). Gli attacchi di Candi ed Eckerman, complice un errore al servizio di Papa, firmano il nuovo vantaggio Saugella sul 18-17. La stessa Papa, però, è abile di riagguantare e bypassare le ospiti, (22-19 e tempo Delmati). Smirnova annulla ben due set point alla Sudtirol, ma al terzo Bartsch non sbaglia: 25-23.

Il terzo periodo vede uno sprint iniziale della Saugella, capace di portarsi subito sul 5-3. Il break viene portato avanti fino al 10-7, grazie agli attacchi di Smirnova ed Eckerman. Gli attacchi di Segura e Devetag portano sugli scudi il team monzese, il quale vola sul 14-9. Bartsch e Papa, però, non demordono e riavvicinano Bolzano sul 16-13. Le brianzole, forti di ben 6 punti consecutivi, raggiungono il massimo vantaggio sul 23-14, esito anche dell' ottimo turno di servizio della centrale Candi. Bolzano tenta di rientrare, ma il solco è ormai scavato ed il set va alla Saugella sul risultato di 25-18.

Nel quarto gioco le monzesi continuano a spingere sull' acceleratore, portandosi avanti 6-4. Bauer firma il pareggio a quota 8, e , assieme alla Bartsch, riporta avanti le sue sul 10-8. Bolzano corre veloce fino al 15-10, ma Monza non si arrende facilmente e, guidata dagli attacchi di Smirnova, porta alla sola lunghezza di differenza il distacco. Bartsch è un martello, e porta le sue sul 18-14, facendo spegnere le avversarie, le quali non reagiscono più. La partita si chiude così 25-19 e 3-1 a favore della Sudtirol.


Il Saugella Team Monza sarà impegnato nuovamente sabato prossimo, 17 dicembre, alle h. 20.30 al PalaYamamay di Busto Arsizio contro la Unet Yamamay, nella 10^ giornata di andata (diretta Rai Sport 1 HD).
Per le ragazze di coach Delmati ai prospetta un match al quanto complicato, data la forza e l' esperienza delle avversarie. Contro squadre blasonate, però, le brianzole riescono ad esprimere il loro miglior gioco, che è mancato sicuramente oggi. La squadra c'è, e lo ha dimostrato più volte durante questo girone di andata. Si tratta solo di ritrovarsi e di trovare quei punti che, purtroppo, non si sono accasati a Monza fino ad ora.


Roberto Della Corna

Commenta questa notizia sul forum!