La Saugella impatta sul Busto della UYBA

 di Roberto Della Corna Twitter:   articolo letto 230 volte
saluto Saugella
saluto Saugella


5^ giornata Samsung Galaxy Volley Cup: SAUGELLA TEAM MONZA - UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO


Tabellino: Saugella Team Monza – Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (23-25, 25-12, 20-25, 21-25)

Saugella Team Monza: Havelkova 19, Devetag 8, Ortolani 18, Begic 16, Dixon 7, Hancock 4; Arcangeli (L). Orthmann 1, Balboni, Candi 1, Bonvicini, Rastelli. N.E. Loda. All. Pedullà.
Unet E-Work Busto Arsizio: Bartsch 20, Berti 6, Piani 17, Gennari 17, Stufi 5, Orro 2; Spirito (L). Dall’Igna, Negretti, Chausheva, Botezat. N.E. Peruzzo, Diouf. All. Mencarelli

MVP: Alessia Gennari (Unet E-Work Busto Arsizio)


Monza, 12 novembre - Nonostante una bella partita, caratterizzata da tanto cuore ed anima, il Saugella Team Monza viene battuto pienamente dalla Unet E-Work Busto Arsizio per 1-3 davanti al pubblico amico della Candy Arena.
Monzesi sempre sul pezzo, specie nel secondo set, quando le avversarie annichiliscono completamente sotto i colpi di Ortolani e compagne. D' altro canto, però, i suoi colpi (18), assieme a quelli di Havelkova (19) e Begic (16), non sono bastati ad abbattere il muro eretto dalle forti bustocche, autrici di un' ennesima prova superlativa, con i suoi arcieri, coordinati da un' eccellente regia della giovane promessa azzurra Orro, a scoccare frecce su frecce sull' impotente bersaglio brianzolo.


La partita - Match che parte pari (5-5), con Orro che mette a segno l' ace del break ospite: 5-7. Devetag ferma subito Piani per il nuovo equilibrio (7-7), con lo stesso che permane fino all' 11-11. Qui le bustocche riprendono il vantaggio accumulato precedentemente con Bartsch (11-13), che lo porta avanti fino al 13-16. Begic firma il pari sul 16, ma, ancora Piani, rimette a proprio favore il punteggio: 16-18. Entra in campo Orthmann, ed il suo ingresso è letale: 18-18. Il time-out chiamato da Mencarelli si rivela fondamentale, perchè, al rientro in campo, le sue piazzano immediatamente il nuovo break, che le porta sul 20-22. Superiorità che rimarrà fino al termine del set, nonostante i tentativi invani delle saugelline: 23-25, Gennari.

Devetag trascina le brianzole al rientro: 4-0. Busto chiama il tempo, ma le rosse sembrano non rientrate in campo, con Monza capace di protrarsi avanti 8-0. La new entry Botezat prova a risistemare la situazione (12-4), la quale, però, diventa ancora più complicata quando due ace consecutivi di Hancock fissano il 20-8. La UYBA non c'è più, così Monza ne approfitta e scatta forte fino alla conquista dello step: 25-12 con Begic.

Pari nel terzo (4-4), con Bartsch che spezza l' equilibrio (5-8). Begic prova a rimontare (7-9), ma il nuovo allungo ospite costa il TO a coach Pedullà (7-12). Capitan Ortolani porta lo svantaggio ai soli due punti: 11-13, ma Busto risponde  nell' immediatezza: 13-17. Candi mette apprensione nella difesa ospite (17-19), che, però, regge bene e si porta 17-21. Ortolani prova a mantenere in vita le sue, ma il divario ormai è troppo ampio: 20-25.

Nel quarto parziale la partenza è la medesima: 3-3, con la Unet che si prende subito il break di vantaggio sul 3-5 col muro di Piani. Il +2 rimane fino all' 8-10, quando l' invasione di Havelkova vale il 13-16 ospite. Berti mura prepotentemente Ortolani sul 16-20, costringendo Monza al tempo. I 30" fungono da artefice della rimonta: 21-22 e contro-TO ospite. Il tempo di rifiatare e Busto chiude i giochi, ancora con Bartsch: 21-25 ed 1-3 finale.


Il futuro - La prossima partita vedrà il Saugella Team Monza affrontare, sabato 18 novembre, l' ultima vincitrice della Coppa Italia ed ex scudettata Imoco Volley Conegliano al Pala Verde di Villorba (TV). La gara verrà anche trasmessa, inoltre, sugli schermi di Rai Sport + HD alle ore 20.45.

La gara si prospetta nuovamente ostica per la troupe di coach Pedullà, forse ancor più di quella di questa settimana. Tentar non nuoce, specie se si scenderà in campo con il grande animo mostrato in queste prime uscite di campionato. 


Roberto Della Corna

Commenta questa notizia sul forum!