Begnini si racconta: 'Tornato al Brianteo dopo anni, questo Monza non mi è piaciuto. Bello l'affetto della gente...'

20.11.2018 07:00 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1385 volte
Giambattista Begnini
Giambattista Begnini

Rieccolo, il Tista. Quel presidente 'pane e salame' che aveva fatto innamorare il Brianteo. Capelli un po' più bianchi, ma sempre in grande forma. Giambattista Begnini, presidente del Monza post primo fallimento che aveva sfiorato la serie B con una squadra costruita con tanta umiltà, è tornato dopo tanti anni al Brianteo tra l'affetto della sua gente.

Monza-News lo ha intervistato in diretta lunedì sera (Qui l'intervento integrale) sull'attualità ('Il Monza non mi è piaciuto, ma Berlusconi e Galliani sanno cosa c'è da fare'), sul 'suo' Monza ('Matteo Beretta è stato il giocatore al quale mi ero legato di più') e sui tifosi ('Ne ho visti tanti al Brianteo che mi hanno salutato con tanto affetto'). Begnini ha infine annunciato che tornerà presto al Brianteo.