Finale Monza-Gubbio: si ferma a 7 la striscia di risultati utili consecutivi per il Monza. Al Brianteo oggi passa il Gubbio

31.03.2019 16:15 di Antonio Scirtò Twitter:    Vedi letture
Finale Monza-Gubbio: si ferma a 7 la striscia di risultati utili consecutivi per il Monza. Al Brianteo oggi passa il Gubbio

(IL servizio è offerto da Aroma Caffè. Clic qui per ulteriori informazioni )

MONZA-GUBBIO 0-1
Marcatore: 
83'Casiraghi (G)

Monza (4-3-3): Guarna; Bearzotti (73' Marconi), Negro, Scaglia, Anastasio; Palazzi, Armellino, Di Paola (58' Brighenti); Ceccarelli (70' D'Errico), Marchi, Chiricò (73' Lepore). (Sommariva, Galli, Fossati, De Santis, Lora, Reginaldo, Tomaselli, Tentardini) All.Brocchi

Gubbio (4-3-2-1): Marchegiani; Ferretti (85' Conti), Espeche, Maini, Lo Porto; Davì, Pedrelli (60' Malaccari), Benedetti; Cattaneo (46' Battista), Casiraghi (90'+3 Campagnacci); Chinellato (60' Plescia). (Battaiola, Schiaroli, Ricci, Tofanari) All. Galderisi

AMMONITI: Battista (G), Davì (G), Armellino (M), Lo Porto (G)
ESPULSI: 72' Scaglia (M)

IL FILM DELLA PARTITA

90'+5: L'arbitro decreta la fine del match: Prima sconfitta casalinga del 2019 per Brocchi

90'+4: Anastasio atterrato da Malaccari, punizione Monza. Scintille tra i due, dato che il giocatore del Gubbio provoca il terzino napoletano. Cross in area, di poco Armellino non trova uno strepitoso gol di testa

90+2: Angolo Monza, palla in area, Armellino prova in rovesciata ma la palla va fuori. Nel frattempo ultimo cambio per il Gubbio, con Galderisi che toglie l'autore del gol Casiraghi e inserisce Campagnacci

90+1: Altra punizione sprecata dal Monza con D'Errico che calcia troppo alto. 

90' L'arbitro concede 5 minuti di recupero. Nel frattempo D'Errico è atterrato fallosamente da Lo Porto che si prende il giallo. Punizione Monza.

88' Fallo di Armellino, anche il centrocampista del Monza è inserito nel taccuino degli ammoniti.

87' Bel pallone di D'Errico in area che prova a servire Brighenti. Il centravanti però non ci arriva di poco.

84' Monza in area, Davì atterra fallosamente Armellino, giallo per il giocatore del Gubbio.

83'  VANTAGGIO GUBBIO! Saltati con estrema facilità Lepore e Marconi, Guarna non può nulla sulla rasoiata di capitan Casiraghi.

74' Brocchi che si chiude in difesa, togliendo Chiricò e Bearzotti e inserendo Marconi e Lepore. 

72' Manata in faccia di Scaglia a Plescia, rosso diretto per l'ex Cittadella.

74' Cattaneo prova la botta da fuori area: palla di poco sopra la traversa

73' Tiro-cross di Armellino, D'Errico tira centrale in braccio al portiere. Forse la partita si riaccende

70' Esce Ceccarelli ed entra capitan D'Errico. Si ritorna al solito 4-3-1-2!

68' Partita a ritmi lentissimi, Monza stanchissimo e che sente la stanchezza della gara di mercoledì contro il Vicenza. Non incide l'ingresso di Brighenti per Di Paola e il cambio di modulo, con Ceccarelli più arretrato non sembra rivitalizzare la partita. 

62' Angolo corto di Chiricò che scambia con Anastasio. Ancora Chiricò calcia su un difensore. Sulla ribattuta, contropiede pericoloso del Gubbio, Negro per fortuna richiude. 

59' Punizione battuta da Chiricò, Brighenti non arriva sul pallone, palla fuori. Nel frattempo Galderisi mette dentro Plescia e Malaccari.

58' Chiricò atterrato al limite dell'area, punizione Monza. Intanto Brocchi tira fuori di Paola e mette dentro Brighenti a sostegno di Marchi. 

51' Marchi atterrato in area, l'arbitro non vede, Palazzi prova il tiro ma il gioco è fermato dall'arbitro per irregolarità. Arbitraggio vergognoso

50' Il Gubbio prova a impostare dalla difesa, ma ogni pallone lanciato davanti è recuperato da Negro e Anastasio

48' Chiricò con la palla tra i piedi viene intercettato in area, ma recupera Anastasio a sinistra che trova poi Ceccarelli, ma la palla è intercettata e spazzata dalla difesa.

46' Inizia il secondo tempo, nessun cambio per il Monza mentre Galderisi sostituisce Cattaneo con Battista. Batte il Gubbio, il neoentrato Battista vede Guarna fuori dai pali e prova il tiro: palla fuori di poco

Monza che si presenta con un inedito 4-3-3 con Chiricò e Ceccarelli (oggi provato a destra) a supporto dell'unica punta Marchi. Il centravanti ex della partita fa la sua solita gara di sacrifcio, si vede annullare un gol per fuorigioco ed è sfortunato in diverse circostanze. La difesa tiene botta all'attacco ospite composto da Chinellato, Cattaneo e Casiraghi. Male per ora il centrocampista Di Paola per il Monza, mentre ci si aspetta molto di più da Chiricò. L'ex Lecce si rende protagonista di diverse occasioni, in cui però avrebbe dovuto servire i compagni in area, cosa che non ha fatto, a discapito della squadra. Bisogna avere maggior concretezza davanti, sicuramente se si continua su questa strada, migliorando le varie impostazioni, il Monza può portare a casa la partita. 

45' Finisce la prima frazione di gara sullo 0-0 senza recupero

44' Anastasio prova a partire da solo in contropiede, bevendosi due avversari, poi però è fermato irregolarmente ma l'arbitro non fischia. 

42' Cross di Chiricò in area, di testa Marchi. Palla fuori 

40' Angolo per il Monza: Chiricò batte lungo, Marchi non trova la porta.

38' Scambio tra Ceccarelli e Marchi in area, palla che però non arriva sui piedi del numero 29 biancorosso. Rimessa dal fondo

36' Contropiede pericoloso per il Monza, Chiricò servito si riversa in area, ma perde il pallone con un intervento. 

33' Sinistro al volo di Ceccarelli da fuori area, palla fuori di poco!

32' Scontro tra Bearzotti e Pedrelli, entrambi i giocatori sono a terra.

28' Chiricò prima scambia con Armellino, poi viene servito in area e cade a terra. L'arbitro fa correre. Era rigore o simulazione dell'ex Lecce?

25' Bearzotti trattenuto per la maglia da Casiraghi in difesa. Punizione Moza, senza giallo

24' Armellino recupera un bel pallone e serve Ceccarelli in area. L'esterno romano poi trova Marchi che batte il portiere, ma il gol è annullato per offside del centravanti ex Pro Vercelli

23' Ceccarelli nel tentativo di recuperare un pallone, si scontra con un avversario e rimane a terra dolorante

20' Marchi in area prova a servire Di Paola per la botta da fuori area, ma il suo tiro ri rivela una ciabattata che però serve Armellino. Armellino scambia con Ceccarelli, ma l'azione è ribattuta dalla difesa umbra. 

19' Contropiede ospite, Guarna intercetta la palla fuori dall'area. Si inizia a intravedere qualche pericolo per la retroguardia biancorossa

18' Gubbio che si riversa in area con Benedetti, che però non trova Chinellato protetto dalla difesa. 

15' Cross di Chiricò in area, in area arriva Marchi in ritardo e la palla è intercettata dalla difesa. Si sente la mancanza di un'altra punta a  sostegno dell'ex della partita

12' Bellissimo contropiede di Bearzotti, palla fuori. Sulla rimessa laterale, Marchi è fermato, palla in corner. E' un assedio biancorosso.

10' Atterrato Armellino a centrocampo, fallo per il Monza. Sulla battuta, Chiricò trovato a sinistra, cross in area per Ceccarelli, che però di testa non trova la porta

7' Cross di Ceccarelli, sul secondo palo Scaglia si allunga troppo il pallone e Marchegiani recupera. Monza con il controllo della gara

6' Il Monza dimostra di avere un buon controllo della partita: in difesa ogni pallone è intercettato, ma manca un pizzico l'intesa nel tridente inedito composto da Chiricò, Marchi e Ceccarelli. Il mancino romano deve adattarsi a questo ruolo, cercando di più il sinistro da gfuori area

5' Chiricò si libera bene di un difensore sulla sinistra, prova il cross in area ma viene ribattuto di testa da un difensore. Sul pallone va Armellino che però calcia sulla schiena di un difensore.

4' Un tentativo di contropiede dei brianzoli è fermato da Lo Porto che spazza ma non trova i compagni. 

3' Conclusione altissima di Cattaneo per il Gubbio, rimessa per Guarna.

1' Partiti, calcio d'inizio a favore del Monza che attaccherà nella prima frazione di gara verso la curva Davide Pieri

Minuto di silenzio prima della partita in onore di Valentino Giambelli. Applausi da parte di tutto lo stadio

Buongiorno e benvenuti a tutti. Ampio turnover per Brocchi che lascia fuori Lepore, Marconi, D'Errico e Brighenti. Il capitano di oggi sarà Stefano Negro