Iocolano: "Berlusconi e Galliani hanno scosso l'ambiente, ma non ci hanno chiesto.."

30.11.2018 07:33 di Sandro Coppola Twitter:   articolo letto 1398 volte
Fonte: tuttobari.com
Iocolano: "Berlusconi e Galliani hanno scosso l'ambiente, ma non ci hanno chiesto.."

Il primo acquisto dell'era berlusconiana Simone Iocolano è intervenuto ai microfoni di tuttobari.com, città in cui ha giocato con esiti non entusiasmanti la scorsa stagione in B (23 presenze, 0 gol e 2 assist, ndr). Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni alla redazione pugliese:

"Il cambio di proprietà ha scosso l'ambiente. Voglio essere chiaro: nessuno della nuova proprietà ci ha detto che siamo costretti a vincerle tutte. Inconsciamente però noi calciatori abbiamo sentito maggiore pressione e questo si è visto in campo. Quella di Monza è stata una mia scelta precisa. Ho preferito abbracciare il progetto di una squadra di Serie C ambiziosa che accettare alcune offerte dalla B. La promozione comunque è un obiettivo complicatissimo: questa categoria è anche più difficile della cadetteria, qui appena hai un calo di concentrazione ti bastonano. C'è voglia di riscatto, indubbiamente. Grazie al Bari l'anno scorso ho conquistato finalmente la B, ma ormai avevo già 28 anni. Abbiamo agganciato i playoff e, fuor di retorica, per me, dopo tanta gavetta, arrivare in Serie A sarebbe stato il coronamento di un sogno. É andata come è andata, devo guardare avanti".