L'abbraccio Galliani-Magni e il commento di Fausto Marchetti (Sab Monza): 'Qualcosa di splendido, abbiamo un grande sogno'

08.02.2019 19:39 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1511 volte
Magni e Galliani
Magni e Galliani

Una serata da ricordare quella che ha visto la nascita del club 'Amici del Monza'. A fare gli onori di casa Patrizio Garbo e Roberto Villa che hanno organizzato la serata alla 'Cascina San Giovanni' insieme a tutto il direttivo: 'Abbiamo voglia di sognare, e con questa proprietà è lecito farlo' le parole dei due tifosi. 'Pensiamo di organizzare, anche con gli amici del Monza Marathon Team, una mini marcia dall'Autodromo fino al Brianteo la prossima estate' le parole di Roberto Villa. Concetto piaciuto al vicepresidente, Fabio Baldoni, premiato sul palco: 'Lo spirito del nostro sport è quello di non mollare, un po' come quello di noi tifosi del Monza'. 

Qui l'intervento di Adriano Galliani 

 A rappresentare il Calcio Monza, oltre all'ad Galliani, al vicepresidente Roberto Mazzo, al ds Antonelli, al club manager Vincenzo Iacopino e al Team Manager Marco Ravasi, anche una delegazione della squadra capitanata da Cristian Brocchi (Qui l'intervento del tecnico). Tra i giocatori presenti, Chiricò, Tomaselli, Palazzi, Otelè e Anastasio. 'Dobbiamo crederci fino alla fine e lo faremo' le parole del difensore. 'Vogliamo toglierci tante belle soddisfazioni' le parole del centrocampista Palazzi. 'Si sta costruendo qualcosa di molto importante' ha ricordato il vicepresidente Roberto Mazzo.

Uno dei momenti più toccanti della serata è stato l'abbraccio tra Adriano Galliani e Alfredo Magni, mitico allenatore degli anni del 'grande Monza': Magni, nel giorno del suo compleanno, è stato premiato con una targa.  Sul palco anche il presidente dell'Hrc Hockey Monza, Andrea Brambilla, che ha riportato l'hockey monzese in Europa dopo diversi anni. Altri applausi per Ambrogio Caprotti, storico fotografo al seguito del Calcio Monza: 'Ringrazio il dottor Galliani per avermi permesso di tornare a bordocampo al Brianteo'.

Dulcis in fundo, la serata si è conclusa con la premiazione dei Sab Monza, con il portavoce Fausto Marchetti: 'Siamo andati in giro in tutti gli stadi per questi colori, ne abbiamo passate tante, non è stato semplice. Ora ci vorrà del tempo per riportare tifosi allo stadio, nonostante i grandi investimenti di questa proprietà. Oggi abbiamo tutti insieme un grande sogno. Ringrazio Roberto e Patrizio per questa iniziativa, questo club può dare un'opportunità per un'altra fascia di tifosi. Ringraziamo il dottor Berlusconi e il dottor Galliani per questa grande avventura, ci sta capitando un'opportunità unica. Cerchiamo di arrivare il più lontano possibile, stringiamoci nei momenti di difficoltà e remiamo tutti dalla stessa parte'. Marchetti è stato premiato con una targa: 'Sempre presenti, unici'. Applausi.