LA RESA E' ARRIVATA: "SIAMO IN VENDITA. IL RIPESCAGGIO NON POSSIAMO PERMETTERCELO"

 di Redazione MonzaNews  articolo letto 2122 volte
LA RESA E' ARRIVATA: "SIAMO IN VENDITA. IL RIPESCAGGIO NON POSSIAMO PERMETTERCELO"

Ora è ufficiale: il Monza è in vendita. Lo ha annunciato l'amministratore delegato Nicola Rigamonti nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo dt del settore giovanile Gianluca Andrissi. I cronisti presenti, che erano stati convocati  per la presentazione di Andrissi, sono stati colti di sorpresa.

Questo il comunicato emesso in serata dal Monza:

L’ A.C.Monza Brianza 1912 comunica che i soci On Champions srl e Pasport Srl hanno confermato la propria ferma disponibilità a cedere anche integralmente la propria partecipazione nell’ A.C. Monza Brianza 1912 Spa, per favorire l’ingresso di investitori che

possano garantire il pieno supporto finanziario del Club, come rappresentato nel Piano Industriale 2011-2015.

Come già affermato dal Presidente Luca Magnoni nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano Il Giorno del 30 giugno scorso, la Società versa in uno stato di tensione finanziaria che le permette al momento di onorare esclusivamente gli impegni esistenti, ma non di poter partecipare alla procedura di ripescaggio al campionato di Lega PRO Prima Divisione, in quanto sprovvista delle necessarie risorse finanziarie per questa finalità.

La Società dunque ritiene di fondamentale importanza che tutte le manifestazioni di interesse da parte di nuovi investitori finora pervenute, possano concretamente trasformarsi in breve tempo in nuove risorse finanziarie finalizzate, non solo all’eventuale iscrizione del Club al prossimo campionato di Prima Divisione Lega Pro, ma anche a garantire la sostenibilità economica dell’A.C. Monza Brianza 1912 nel corso dei prossimi anni e dunque a far continuare la vita del Club in modo che possa essere degnamente onorata la gloriosa tradizione dei colori biancorossi.