Le pagelle di Monza - Fermana 3-0: Armellino e Tentardini trascinano i biancorossi!

29.04.2019 08:11 di Riccardo Cervi   Vedi letture
Le pagelle di Monza - Fermana 3-0: Armellino e Tentardini trascinano i biancorossi!

Le pagelle di Monza - Fermana a cura di Riccardo Cervi

Guarna 6: partita da spettatore per l'ex Foggia, ma che brivido su quel retropassaggio lisciato.

Lepore 6.5: partita superba la sua, tantissima corsa e ottime chiusure in fase difensiva. Sta uscendo alla grandissima, e non poteva farlo in un momento migliore.
Scaglia 6.5: partita ordinata per lui che, da quando ha ripreso posto al centro della difesa biancorossa, ha dimostrato nel modo migliore il suo valore.
Marconi 6.5: dopo la buona prestazione di mercoledì con la Viterbese, si ripete. Buonissima partita, condita da un paio di chiusure decisive.
Tentardini 7: parte da titolare a causa dell'assenza del collega di reparto Anastasio, ma non lo fa rimpiangere, anzi. Partita sontuosa, che lo ha visto correre per novanta minuti come un forsennato, proponendosi con continuità in fase offensiva e trovando anche un bel gol. Perfetto anche in fase difensiva.
Armellino 7: partita di assoluto livello quella dell'ex Lecce, che la sblocca con una pennellata dai venti metri. Per il resto legittima il proprio voto con una prestazione davvero ottima che, in collaborazione con Galli, lo ha visto erigere una vera e propria diga davanti alla difesa.
Galli 6.5: sembra ormai essere lui il titolare a centrocampo di questo Monza, e anche in questa occasione ha fatto capire il motivo. Preciso e ordinato in fase di impostazione, insuperabile in fase di contrasto (dall'81 Fossati s.v.).
D'Errico 6.5: ottima gara quella giocata dal capitano biancorosso, che sta tornando su livelli prestazionali altissimi. Pecca, in alcune occasioni, in termini di precisione, ma si può benissimo sorvolare. Assolutamente decisivo (dall'81 Tomaselli 6.5: subentra con la sua solita verve e serve un assist "al millimetro" per l'altro neoentrato Chiricò. Perchè non garantirgli maggior minutaggio?)
Ceccarelli 6.5: quando gioca, difficilmente stecca. E anche in questa partita risulta tra i migliori, mostrandosi imprendibile per i difensori ospiti. Ci prova in più occasioni dalla distanza, ma non c'entra il bersaglio. (dal 66' Chiricò 6.5: sembra giocare troppo in solitaria, ma crea sempre scompiglio nella difesa ospite. Trova il 3 a 0 con un gol di testa, non esattamente la sua specialità).
Marchi 6: probabilmente il meno brillante tra i ragazzi di Brocchi, ma gioca comunque una gara di sostanza difendendo diversi palloni (dal 66' Reginaldo 6.5: Brocchi lo lancia nella mischia a poco meno di mezz'ora dal termine, e lui non delude. Gestisce con diligenza palloni importanti e serve l'assist per il gol di Tentardini).
Brighenti 6.5: fa a sportellate con la difesa avversaria per quasi novanta minuti, permettendo all squadra di salire e facendosi vedere in diverse occasioni dalle parti di Valentini. Sembra in netta ripresa (dall'86' Di Paola s.v.).

All. Brocchi 6.5: schiera la formazione migliore possibile e si diverte a vederla giocare come tutti i tifosi presenti. Quando c'è da dargli merito, non ci si può tirare indietro: ottima gestione del gruppo.

Arbitro sig. Panettella di Bari 5.5: manca un'espulsione per un fallo su Galli e, forse, la rete di Ceccarelli, era regolare. Bravo ad ammonire Zerbo per simulazione.

FERMANA

Valentini 6 (dal 56' Pavoni 6); Sarzi Puttini 6, Scrosta 6, Maloku 6; Zerbo 6 (dal 56' D'Angelo 6), Misin 6, Giandonato 6 (dal 66' Maurizi 6), Fofana 6.5 (dal 66' Otranto 6), Sperotto 5.5; Malcore 5.5, Lupoli 5 (dall'80 Nepi s.v.). All. Destro 6.