Le pagelle di Monza-Pergolettese: Adorni e Gasparri, la destra avanza

A cura di Tommaso Morlini
 di Tommaso Samiolo Twitter:   articolo letto 2900 volte
Le pagelle di Monza-Pergolettese: Adorni e Gasparri, la destra avanza

Monza:

Battaiola 7: attento su Rossi nel primo tempo, interviene con ordine, trasmettendo sicurezza al reparto. Bravissimo nel finale a neutralizzare il rigore ancora di Rossi (due su due lo score di Battaiola!)

Adorni 7,5: altra prestazione maiuscola del terzino scuola Parma: dietro non lascia mai spiragli, mentre si fa notare per lo splendido assist a Ferrario e per il terzo gol, primo in carriera per lui!

Ruffini 7: sempre attento e sempre puntuale nelle chiusure, gestisce con intelligenza gli attaccanti cremaschi, distraendosi però in occasione del rigore.

Riva 7: innesca Ferrario in avvio con un lancio pazzesco e perde un pallone sanguinoso a metà primo tempo. Per il resto solita prestazione da calcestruzzo e paletta: dalle parti sue, non si passa!

Origlio 7: spinge come un forsennato sulla fascia creando scompiglio e fornendo ottimi cross per gli attaccanti, senza però lasciar buchi in difesa. Il palo gli nega la goia del gol.

Gasparri 7,5: gol numero 100 in carriera per l’esterno di Tradate! Sfrutta un assist al bacio di D’Errico per l’1-0, triangola magistralmente con Palesi e Adorni in occasione del raddoppio e, in generale, fa passare un brutto pomeriggio a Riceputi.

(Ramponi sv)

Perini 7: senza Guidetti, tocca a lui scandire i tempi della manovra biancorossa. A parte un paio di contrasti persi, riesce nel compito di far girare la squadra, grazie al suo notevole bagaglio tecnico e alla sua esperienza.

Palesi 6,5: gioca più avanzato del solito ma finisce per commettere diverse imprecisioni. Compensa con la personalità, la corsa e la grinta che ci mette, specialmente nella ripresa.

D'Errico 7,5: sono finiti gli aggettivi per descrivere questo fenomeno! Salta l’uomo a ripetizione, crea occasioni, serve assist, apre spazi e, all’occasione, dà anche una mano dietro: averlo in campo significa partire già 1-0. Zaffaroni gli regala una meritata standing ovation.

(Santonocito sv)


Barzotti 6,5: tanta corsa e tanto lavoro sporco per il numero 11. Rispetto a Santonocito parte molto più arretrato per sfruttare la sua micidiale velocità, anche se a volte si estranea dalla manovra.


Ferrario 7: si mangia un gol pazzesco in avvio che avrebbe potuto abbatterlo, ma si fa perdonare con una prodezza che regala il 2-0. Per il resto lotta, corre e tiene alta la squadra, ma ci sono ancora margini di crescita.

(Palazzo 6: entra a gara già chiusa. Prova a centrare il poker con una battuta da fuori ma Leoni non si fa sorprendere).




All. Zaffaroni 8: squadra perfetta, che funziona e che gira in ogni minimo ingranaggio. Fa i cambi sempre molto tardi, ma finchè si vince...
 



Pergolettese:

Leoni 6; Alborghetti 4,5, Riceputi 5,5, Piras 6, Arpini 5,5, Ghidini 6; Rossi 5, Tonon 5,5; Carletti 6,5, Manzoni 5,5, Pedrabissi 5; Boschetti 5,5, Donzelli 5,5, Maietti sv. All. Curti 5

Arbitro sig.Maranesi 7: gara gestita benissimo, senza sbagliare una chiamata o un cartellino. Giusto concedere il rigore.

 

 

 

Commenta questa notizia sul forum!