Le pagelle di Monza-Pro Vercelli: Ceccarelli continua a brillare, tante le note positive

07.02.2019 09:05 di Redazione MonzaNews Twitter:    Vedi letture
Otelè Nnanga
Otelè Nnanga

Monza-Pro Vercelli: le pagelle di Dennis Galimberti 

Sommariva 6,5: sicuro e concentrato per tutta la partita, nell'unico tiro pericoloso diretto
verso la sua porta è bravo a distendersi alla sua destra e a mettere in angolo, mentre sul tiro
da fuori del solito Emmanuello sembra comunque sulla traiettoria. Prestazione ampiamente
positiva.
Bearzotti 6: regala una prestazione convincente, spinge in fase offensiva e si fa trovare
pronto in ripiegamento.
Negro 5,5: molto impreciso in tre occasioni, sulla prima concede un contropiede sanguinoso
che il compagno di reparto riesce a chiudere, poi buca un intervento al limite dell'area di
rigore che poteva trasformarsi in qualcosa di molto pericoloso, nel secondo tempo migliora
ma una sua disattenzione concede una palla alla Pro Vercelli che per fortuna Rosso non
sfrutta.
De Santis 6,5: partita impeccabile, sempre molto attento, bravissimo nel recuperare l’uomo
in contropiede nel primo tempo, annulla Comi e soprattutto Rosso che segue ovunque.
Tentardini 6,5: si fa vedere molto davanti, nella seconda metà del primo tempo è proprio la
sua fascia quella più pericolosa grazie alle sue numerose sovrapposizioni, nella seconda
frazione di gioco si limita alla fase difensiva che compie egregiamente.
Lora 5,5: cerca spesso l'inserimento ma non riesce mai ad arrivare alla conclusione, inoltre
perde troppi palloni in fase di impostazione ma è comunque presente. (dal 90’ Paquetà sv)
Di Paola 6: ordinato, si abbassa molto per cercare di far girare la squadra, pecca forse
qualche momento morto durante l'incontro, il passaggio filtrante per Reginaldo sarebbe stato
l'assist che gli avrebbe fatto guadagnare quel mezzo punto in più ma il brasiliano non ci
arriva. La sua prova è comunque convincente. (dal 66’ Fossati 6: si fa vedere più degli altri
colleghi di centrocampo sia in fase di impostazione che in fase offensiva ma il tempo per
esibirsi è limitato.)
Galli 5,5: fa il suo lavoro senza infamia e senza lode ma si fa vedere troppo poco.
Ceccarelli 7: certamente il migliore in campo, propizia l’autogol di Comi e, in generale, è
devastante nei primi minuti di gioco, addirittura quasi trova il gol direttamente da calcio
d'angolo, perde qualcosa nel secondo tempo ma ogni volta che tocca palla è sempre un
pericolo per i piemontesi. (dall’80’ Otelè 6,5: soli dieci minuti per lui che però sfrutta alla
grande, entra molto bene in partita regalando al Brianteo qualche giocata senza disdegnare
la fase difensiva)
Reginaldo 6: fa il solito lavoro di impostazione in attacco ma sciupa qualche contropiede di
troppo e a volte è impreciso, solo un tiro verso la porta della Pro Vercelli ma è comunque
prezioso per la squadra.
Tomaselli 6,5: si comporta egregiamente davanti ed è utile anche a difendere, nel primo
tempo mette una ciliegina in area per Reginaldo che meriterebbe miglior sorte, manca di
precisione sotto porta ma la sua gara è veramente buona. (dal 66’ Brighenti 6: entra con la
squadra più chiusa e non riesce a incidere molto.)
Brocchi 6,5: squadra rivoluzionata ma comunque sia il Monza tiene bene il campo e
soprattutto nel primo tempo gioca un bel calcio, i suoi innesti sono utili a mantenere il
vantaggio senza che gli ospiti creino problemi. 

Arbitro Cudini 6.5 Partita facile diretta alla perfezione