Le pagelle di Pro Piacenza-Monza: D'Errico ci prova, ma quante bocciature!

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1375 volte
Pro Piacenza-Monza
Pro Piacenza-Monza

Pro Piacenza-Monza: le pagelle di Stefano Peduzzi

Liverani 6.5 Nessuna colpa sul gol di Barba, non ha molto da fare nel pomeriggio uggioso in Emilia, ma quando viene chiamato all'opera risponde sempre presente. 
Trainotti 6 Terzino destro a sorpresa, tiene la posizione senza contribuire alla fase offensiva. 
Caverzasi 5.5 La sensazione è che parta in leggero ritardo sul gol di Barba. 
Riva 6 Gli attaccanti del Pro fanno vivere un pomeriggio relativamente tranquillo allo 'stacanovista' biancorosso. Che, ancora una volta, non molla il suo posto. 
Tentardini 5 I padroni di casa fanno quel che vogliono dalle sue parti. In particolare è Bazzoffia a vivere un pomeriggio da protagonista. E' il primo ad essere sostituito: un motivo ci sarà... 
Gasparri 6 Primo tempo anonimo, meglio nella ripresa, soprattutto nel finale quando crea qualche scompiglio alla difesa di Pea
Palesi 5 Ritrova una maglia da titolare, ma in pochi se ne accorgono. Vive all'ombra del capitano, prestazione da dimenticare. 
Guidetti 6 Quando i suoi arrancano, prova la conclusione dalla distanza. Il capitano è l'ultimo a mollare
D'Errico 6.5 In un pomeriggio avaro di emozioni, lui prova ad accendere la luce, ma non è fortunato: le sue conclusioni o non trovano la porta o chiamano al miracolo il portiere ospite. 
Cori 5.5 Solito lavoro di sponda per la squadra, ma gli arrivano pochi palloni giocabili per andare a segno.   
Cogliati 6 Gioca a ridosso dalla punta, ma quel campo non lo aiuta. 

Origlio 6 Entra al posto di Tentardini, ma non riesce a cambiare la partita 
Galli 6 Si piazza al fianco di Guidetti e riesce a produrre qualcosina di più rispetto al compagno sostituito
Ponsat 6 E' più attaccante di Cogliati e si vede: sua un'occasione clamorosa nel finale di partita. 
Carissoni 6 Non è lui che poteva cambiare la gara. 

Zaffaroni 5.5 L'ennesima rivoluzione di formazione non porta ai risultati sperati: il primo tempo senza mordente è preoccupante, meglio la ripresa. Inspiegabile il fatto che non provi a mettere, nel finale, una punta in più (magari per un difensore) per cercare il pareggio, ma non è il caso di fare drammi. 

PRO PIACENZA Gori 6.5, Belfasti 6 (La Vigna 6), Cavagna 6.5, Aspas 6, Alessandro 7 (Mastroianni sv), Bazzoffia 6.5 (Calandra 6), Barba 7, Abate 6 (Musetti 6), Battistini 6, Beduschi 6.5, Belotti 6,5. All.: Pea 7 

Arbitro Maranesi 5.5 Ordinaria amministrazione, ma perchè non rispettare i minuti di recupero concessi? 

 

Commenta questa notizia sul forum!