Monza-Carrarese, le pagelle della prima uscita: ma quanto è forte Giudici? Palazzo da rivedere

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 2289 volte
Il nuovo Monza
Il nuovo Monza

Monza-Carrarese: le pagelle di Roberto Della Corna 

Liverani 6,5: Il nuovo guardiano biancorosso è una sicurezza e lo si vede pienamente nelle continue uscite in presa alta, talune spettacolari. Non arriva al 7 solo perchè non è veramente mai impegnato.

Adorni 6: Il terzino biancorosso tiene a lungo la sua posizione, senza mai spingere troppo lungo la fascia. Non per questo demerita, non commettendo errori grossolani e non facendo passare nessuno dalla sue parti.

Tentardini 6: Il voto è la giusta media tra alcune sbavature ed altre azioni meritevoli di nota. Si fa vedere propositivo, e questo è un bene per la truppa.

Galli 5,5: Il canterano biancorosso non è brillante come nelle prime uscite amichevoli e si vede. Lavori pesanti e caldo di certo non lo hanno aiutato e siamo sicuri che si rifarà nelle giornate a venire.

Riva 6: Il centrale ex Renate è sempre una sicurezza, anche se l' assenza di Ruffini al suo fianco si fa sentire.

Caverzasi 6: Il classe 94 gioca una buona gara a fianco della diga citata pocanzi, ma qualche sbavatura andrebbe corretta. Zaffaroni crede molto in lui, e noi vogliamo dargli fiducia.

Giudici 8: Champagne. Zaffaroni l' ha portato a Monza da Caronno tra i dubbi ed i malumori di molti tifosi. Lui, però, alle critiche risponde in maniera egregia dal primo al novantesimo minuto, sviolinando sgroppate degne del miglior D'Errico. Salta sempre l' avversario diretto, crossa e tira che è un piacere, mostrando una sicurezza impeccabile. E siamo solo ad agosto...

Guidetti 6: Il capitano è sembrato meno lucido che in altri frangenti. Nonostante ciò, però, svolge il proprio lavoro da bravo condottiero, lasciando pochissimo spazio agli avversari.

Cori 7: Il nuovo "Samurai" biancorosso esegue alla perfezione il classico lavoro "sporco" richiesto dal mister in sede di acquisto, rivelandosi un' arma preziosissima per i propri compagni, con sponde ed incursioni degne di nota.

D'Errico 6,5: Il folletto biancorosso è sembrato un po' in difficoltà quest' oggi. Allenamenti pesanti e caldo torrido potrebbero aver inciso molto su di lui in questi giorni, e gliene diamo atto. Alcune serpentine, però, fanno sempre strabuzzare gli occhi.

Palazzo 5: Spiace dare un' insufficienza grave al salvatore di tante partite, però si divora un gol solo davanti al portiere, il quale poteva cambiare l' andamento di tutta la gara. In più è sembrato "pesante", mancando di sponde e scatti. Si rifarà, ne siamo certi.

dal 63' Barzotti 5,5: Anche lui, come il compagno sopra, manca della lucidità alla quale ci aveva abituato la scorsa stagione. Controlli sbagliati e scatti mancanti determinano il voto insufficiente.

dal 72' Ponsat 6: La gara andava spegnendosi al momento del suo ingresso. Lui, però, ci mette impegno e non demerita. dal 87' Perini sv: davvero troppi pochi minuti per poterlo valutare.

All. Zaffaroni 6,5: Il condottiero biancorosso mette in campo la miglior formazione possibile (dato il lieve infortunio di Cogliati, ndr) ed è pienamente ripagato. La sua squadra mostra una buona condizione di forma, specie nel primo tempo, rivelando anche un gran bel gioco corale. Siamo solo ad agosto, vero, ma l' amalgama sembra davvero quella giusta per poter fare un buon campionato.

CARRARESE: Lagomarsini 6.5, Maccabruni 6.5, Contini 5.5, Rosaia 5.5, Cazè da Silva 6, Cason 6, Tentoni 6.5, Marchionni 5 (46' Piscopo 5.5), Cais 5.5 (46' Coralli 6.5), Tavano 5.5 (83' Saporetti sv), Biasci 5.5. All. Baldini 5.5.

Arbitro Sig. Bitonti 6: gara senza sbavature nè eccellenze. Facile da gestire, si limita ad un solo giallo sull' intervento più rude della gara, mostrando imparzialità ed equilibrio da ambo le parti.  

Commenta questa notizia sul forum!