Zaffaroni sul ritorno a Torino: 'E' la prima volta, ecco cosa voglio dai miei'

 di Redazione MonzaNews Twitter:   articolo letto 1428 volte
Zaffaroni sul ritorno a Torino: 'E' la prima volta, ecco cosa voglio dai miei'

E' il suo primo ritorno a Torino dopo quasi 30 anni. 'Nemmeno da giocatore mi era mai capitato di giocare contro i granata' ricorda Zaffa alla vigilia. Il colore granata, l'attuale trainer del Monza, lo ha solo accarezzato. 'Avevo giocato 3-4 partite in Coppa Italia perchè Cravero era impegnato alle Olimpiadi, ero stato un po' nel giro della prima squadra, poi l'addio'. Da Taranto fino alla Lombardia: Busto Arsizio, Legnano, Monza come giocatore. E poi Perugia, Folgore Verano, Folgore Caratese, Caronnese e ancora Monza da mister.

-> TORINO-MONZA: le ultime sull'amichevole di oggi -< 

La carriera di Marco Zaffaroni non ha mai più incontrato nè il Torino, nè la serie A che è stata solo accarezzata dal tecnico lombardo. La sua avventura calcistica assomiglia un po' alla storia del Calcio Monza. Ed è in lui che oggi si identificano le speranze dei tifosi biancorossi: creare un ciclo importante che possa portare i brianzoli quantomeno in una categoria più consona alla storia del Monza.

IL RITORNO A TORINO - L'appuntamento di oggi al 'Grande Torino' non sta incontrando grande entusiasmo tra la tifoseria monzese, tanto che saranno pochi aficionados ad affrontare la trasferta in Piemonte. 'Per noi è come un allenamento, la partita importante è quella di domenica con il Lecco' dice Zaffa alla vigilia. 'Sicuramente ci sarà una bella cornice di pubblico e giocheremo in un grande stadio, ma per me conterà molto la risposta sul campo da un punto di vista fisico. Farò giocare tutti, probabilmente un tempo ciascuno' conclude il trainer dei brianzoli. 

IL MONZA DOPO LA SOSTA - Il Monza ha continuato ad allenarsi anche nei giorni di festa per prepare la sfida di domenica prossima contro il Lecco dell'ex Bertolini: 'Come ho trovato il gruppo dopo la sosta? Ho buone sensazioni, ma dobbiamo confermare sul campo, nel girone di ritorno, che siamo la squadra più forte del girone'.

Il Monza oggi va in campo a Torino, ma la testa è già a domenica: al Brianteo e al Lecco. 

Stefano Peduzzi

 

    

 

Commenta questa notizia sul forum!