sabato, Luglio 2, 2022
HomeAltri sportHockeyHockey A1M, Mercoledì è tempo di derby: Monza - Lodi chiuderà la...

Hockey A1M, Mercoledì è tempo di derby: Monza – Lodi chiuderà la regular season

Il derby Monza – Lodi di mercoledì sera chiuderà la regular season. Una sfida antica, che racchiude mille storie passate e che mette in palio punti importanti per il Teamserviecar, mentre per il Lodi non muove una virgola, con i giallorossi già certi del loro ottimo secondo posto. La sfida andrà in diretta TV su MS Sport dalle 20.40 con il commento di Paolo Virdi e Francesco Ferrari. Biglietti disponibili in prevendita su https://www.liveticket.it/hrcmonza.

Uno dei sicuri protagonisti del match sarà Matteo Galimberti, cuore e anima dell’HRC Monza, che esordisce con una frase che racchiude tutto il significato “Sarà una partita importantissima, perché il derby è sempre il derby. Lo posso affermare da brianzolo e da monzese: contro il Lodi sarà una partita differente rispetto a qualsiasi altra”

Nonostante i soli 19 anni, Matteo Galimberti è alla sua sesta stagione in A1, la quinta tra i titolari “Sono quello che ha giocato più derby, ormai un veterano – scherza Matteo –. ma la tensione della viglia c’è sempre, quella fa parte del gioco. Con l’Amatori è una sfida speciale e l’anno scorso, in un autentico Davide contro Golia, siamo riusciti a vincere una grande partita”.

Curiosamente solo in caso di vittoria il Teamservicecar ne trarrebbe un vantaggio in vista dei playout, la post season in cui Sandrigo, Monza, Correggio e Matera si portano in dote metà dei punti conquistati nelle 26 gare di campionato. Con un successo i brianzoli partirebbero da +3 e non dall’attuale +2 sul Correggio. Ma quale sarà l’atteggiamento di questo Teamservicecar? Dinamico e con personalità come contro il Forte, oppure vuoto e senza sussulti come s’è visto a Trissino “Abbiamo fatto un campionato decisamente altalenante. In casa contro le grandi abbiamo giocato grandi partite, per abbassare inconsciamente il livello contro squadra di media/bassa classifica. Per noi sarà molto importante fare bene e vincere, perché una vittoria significherebbe mettere in cascina un ulteriore punto in vista dei playout davvero prezioso”.

Il Lodi è matematicamente secondo, un grande risultato che si somma al raggiungimento della Final4 di Coppa Italia che si giocherà nel prossimo weekend pasquale “I giallorossi hanno chiuso una regular season impressionante. Sono una grande squadra, con un roster che appariva meno qualitativo rispetto agli anni passati: invece la squadra di Bresciani ha sorpreso tutti. Grimalt è un muro, Torner in mezzo alla pista non ne sbaglia una e possiede esperienza e qualità. Mendez è un bomber incredibile. Sono giocatori fortissimi, due perni su cui ruotano atleti che hanno giocato su altissimi livelli”.

Monza – Lodi però non la vuole perdere nessuno “Per noi si tratta di una partita davvero speciale – conclude Galimberti – Per alcuni miei compagni sarà anche l’ultimo derby in maglia monzese e abbiamo l’obbligo di regalare una gioia al nostro pubblico, che se lo merita. Prevedo una gara in cui la tattica sarà sopravanzata dalle parte motivazionale e occorreranno tanto carattere e parecchio cuore. In un derby i punti di differenza in classifica non contano: Monza – Lodi resta una partita a sé stante, con un’anima tutta sua. Per noi vale quasi una stagione e soprattutto, al di là del punto aggiuntivo, porterebbe tanta motivazione in vista delle sei gare di playout”.

Foto e Fonte integrale: Paolo Virdi, Area Comunicazione Hockey Roller Club Monza

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO