giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeAltri sportHockeyHockey A1M, per Monza primo match point salvezza in quel di Correggio

Hockey A1M, per Monza primo match point salvezza in quel di Correggio

- Advertisement -

Stretta finale per il Teamservicecar, che domenica a Correggio si giocherà il primo match point per la salvezza (ore 18, live FisrTV). La bella vittoria ottenuta sabato scorso da Nadini e compagni sul Sandrigo ha evidenziato una squadra in ottima forma, capace di rimontare un doppio svantaggio con carattere e convinzione. Un successo che ha dato ulteriori sicurezze ai ragazzi di Colamaria che ha permesso al Monza di portarsi al comando della graduatoria dei playout a +2 sul Sandrigo, ribaltando di fatto una situazione che oggi vede il Correggio al terzo posto, ma ad una sola lunghezza dai vicentini.

Per Franco Girardelli domenica sarà una gara di pura sofferenza “Mi auguro che giochino come sanno – afferma il general manager monzese – perché quando abbiamo applicato intensità e la cattiveria giusta abbiamo sempre fatto bene. Ho molta fiducia nei miei giocatori, ed certo che andremo a vendere cara la pelle. A volte pecchiamo di qualche ingenuità, ma ci stiamo allenando bene e mi auguro che tutti diano tutto ciò che hanno per ottenere questa salvezza”. Il Monza gioca un playout che non era negli obiettivi, ma si sta calando nella situazione mostrando grande umiltà “È stato campionato davvero tosto e certamente questi playout nulla hanno a che vedere con la scorsa stagione. Noi purtroppo abbiamo vissuto un’annata travagliata e perso tante partite negli ultimi secondi, che ci hanno condizionato. Ma voglio prendere solo le cose positive: per me l’hockey è una passione pura, non è un lavoro e la vivo intensamente da una vita intera. Anche per questo vedo che la mentalità e la voglia di fare bene sono quelle giuste. È dura, lo sappiamo, però sono fiducioso e ottimista”.

La sfida di domenica potrebbe già rivelarsi decisiva, perché con una vittoria il Monza otterrebbe la matematica salvezza, portandosi a +6 sugli emiliani a due giornate dalla fine, ma con lo scontro diretto a favore. Con un pareggio tutto rimarrebbe invariato e resterebbero da giocare l’agevole confronto interno con il Matera e la trasferta all’ultima giornata in casa del Sandrigo, che a quel punto potrebbe avere i connotati di un autentico spareggio. Di sicuro questi playout stanno regalando emozioni e in tempi recenti mai la lotta per retrocedere ha vissuto un finale così vibrante.

fonte integrale: Paolo Virdi, Area Comunicazione Hockey Roller Club Monza

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO