venerdì, Settembre 30, 2022
HomeAltri sportHockeyHockey A1M: Santi Chambella, un giovane talento argentino come rinforzo dell’HRC Monza

Hockey A1M: Santi Chambella, un giovane talento argentino come rinforzo dell’HRC Monza

- Advertisement -
Santiago Chambella sarà un rinforzo del Teamservicecar. Proviene dall’ottima scuola del Murialdo e la sua (fresca) estate argentina sta trascorrendo preparando (e sognando) prima il Mondiale giovanile e poi l’arrivo a Monza. Atleta in possesso di grande tecnica, ha fiuto per il gol, ma è nel far giocare i compagni che trova il punto di forza e su di lui lo staff tecnico monzese ha puntato gli occhi da tempo. Un rinforzo che giungerà in Brianza a Serie A1 iniziata, dopo i campionati mondiali di San Juan, che si terranno a metà novembre. Perché il World Roller Games 2022 si terrà, nonostante le fuorvianti notizie di una sua eventuale non disputa.
Conosciamo allora Santiago, nato il 10 novembre del 2004 a Mendoza “Gioco nel Murialdo da quando avevo 3 anni ­- racconta Santi – e ho sempre vissuto l’hockey giocando con questa camiseta. Questo club non è solo la mia squadra, ma fa parte integrante della mia vita, perché qui ho maturato quasi tutte le amicizie. Nel corso della mia breve carriera ho avuto tanti allenatori e tutti hanno rivestito un ruolo importante, tra i quali cito anche l’attuale tecnico del Breganze, Nestor Perea, che mi ha dato la possibilità di arrivare in prima squadra”.
Chambella arriverà in biancorossoblu all’interno di un progetto che prevede quattro acquisti stranieri. Eppure la concorrenza, non spaventa. Anzi, permetterà al mendocino di crescere senza eccessive pressioni “Ho scelto Monza perché credo che sia un grande club, soprattutto a livello umano. La gente mi ha parlato benissimo di tutti coloro che formano la società. Sono giovane, lascio per la prima volta l’Argentina e trovare un buon ambiente per me sarà fondamentale”. Quest’anno sarà più che mai impossibile azzeccare dei pronostici e Chambella, a ragion veduta, sugli obiettivi non si sbilancia “Personalmente voglio dare il meglio al massimo delle mie possibilità. Di conseguenza l’ambizione credo che sia quella di adattarsi più in fretta possibile al club e alla nuova squadra. Come risultati non c’è dubbio, dovremo cercare di arrivare il più lontano possibile”. Santi è un giocatore totale a 360° e lo vedremo in azione al Mundial sudamericano “Mi sto allenando ai pre raduni con la Selccion Under 19 in vista di San Juan e sarà certo una grande esperienza personale. E poi, ovviamente, quando sono a casa mi alleno sempre sulla pista del mio Murialdo. Senza hockey non so stare”.
fonte integrale e foto: Paolo Virdi, Area Comunicazione Hockey Roller Monza

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO