Home BREAKING Hrc, che vittoria in Svizzera: Biasca battuta 5-2!

Hrc, che vittoria in Svizzera: Biasca battuta 5-2!

RHC Biasca – HRC Monza 2-5 (1-2)

PT 14’ Ollè, 20’ Devittori, 24’57” Nadini. ST 3’ Zucchetti (Rig), 7’ 10’ Galimberti (TD), 23 G. Boll.

Il Teamservicecar vince la terza gara del gruppo di Eurolega e mantiene viva una speranza di qualificazione ai quarti. I ragazzi di Colamaria disputano una partita di grande intensità, su una pista difficile, con una temperatura rigida e contro una squadra ben messa in pista dal veteranissimo Alberto Orlandi.

L’inizio è tutto di marca monzese, che ha un approccio mentale alla gara decisamente positivo. Zucchetti e Pol Franci hanno sul bastone un paio di buone occasioni, frutto di una difesa alta, intensa e che non lascia spazio per rifiatare agli svizzeri, che faticano parecchio contro la pressione totale attuata dal Monza.

Si gioca stanzialmente in una metà pista, con un predominio territoriale significativo della formazione di Colamaria che passa a condurre con Ollé, servito sul lato debole in una situazione di ripartenza. Il gol non cambia il tema tattico, con gli ingressi di Lazzarotto, Nadini e Galimberti che mantengono comunque un’intensità elevata.

Il pareggio arriva al 17’, in pratica al terzo tiro in porta dei padroni di casa: Orlandi entra in area da destra e tira in alza e schiaccia, Zampoli non riesce ad allontanare e in mischia Devittori da due passi infila.

Il Biasca scende in pista nei minuti finali senza Orlandi e si dimostra maggiormente dinamico, creando più d’un grattacapo alla difesa biancorossoblu compreso il decimo fallo, ben parato da Zampoli.

Si alzano i ritmi e anche il clima si fa più nervoso, con i ragazzi di Colamaria che chiudono bene il primo tempo, andando in gol con Nadini, ben servito da Ollé a 3 secondi dalla sirena.

Dopo il fischio finale Valls viene espluso temporaneamente per aver lanciato la stecca e concede ai Monza d’iniziare il secondo tempo con l’uomo in più.

Secondo tempo

Il power play trascorre senza emozioni, mentre diventano determinanti le conclusioni da fermo, fondamentale su cui i brianzoli hanno dimostrato di avere ottima mira.

Al 6’ Zucchetti trasforma un rigore con grande precisione balistica, mentre Galimberti firma due tiri diretti che consentono al Monza di allungare fino all’1-5, quando al termine manca un quarto d’ora, tempo che scorre con mille situazioni, non determinanti.

La rete di Gregorio Boll firma il punteggio sul 5-2 una partita che ha visto un buon Monza, che raggiunge il terzo risultato utile consecutivo e guarda con grande fiducia alla sfida di mercoledì con il Trissino.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri ad un ex portiere!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Monza – Pro Patria 2-0: le anticipazioni dei voti

Di seguito le anticipazioni dei voti a cura di Riccardo Cervi: Lamanna 5.5Lepore 7Scaglia 6.5Paletta 6Anastasio 6Armellino 5.5 (dal...

Finale Monza-Pro Patria 2-0: prima rete per Mota Carvalho ed allungo in vetta per i biancorossi!

MONZA-PRO PATRIA 2-0 (1-0) Marcatore: 18' Fossati (M), 83' Mota Carvalho (M) MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Lepore,...

Serie C, Girone A – I risultati della 20^ giornata: Pontedera ko, Monza a +13

Le partite della 20^ giornata: Mercoledì 22 Gozzano-Alessandria 0-1 Juventus U23-Novara 2-2

Biancorossini, i risultati e i marcatori del settore giovanile del Monza: che goleada per l’under17!

Grande weekend per i ragazzi dell'attività agonistica, dove sono arrivate ben 6 vittorie ed un pareggio su 7 partite giocate. La Berretti...