lunedì, Luglio 4, 2022
HomeCalcioBeffa finale per il Fiammamonza

Beffa finale per il Fiammamonza

Le ragazze di mister Paggi, in campo con una difesa “sperimentale” con Donghi a fare coppia con Galbiati per l’assenza contemporanea di Rivolta e Sironi (entrambe out per infortunio), si trovano sotto già  dopo 6′, ma riescono immediatamente a rimettere le cose in parità  con una rete spettacolare di Ricco. Il Torino però davanti può contare su due giocatrici temibili come Sodini e Bonansea e al 20′ è proprio il capitano granata a riportare le sue in vantaggio. Nella ripresa la Fiamma mette in campo tutta la sua grinta e agguanta il pareggio con Velati, attaccante classe 1992. La gara però si decide nei minuti finali: prima Scolaro, sola davanti a Russo, si divora il gol del vantaggio biancorosso, poi il Torino con Bonansea infila Ferraro per il definitivo 2-3. Risultato finale che punisce severamente le padrone di casa, oggi generose, ma che hanno la colpa di non aver chiuso il match quando ne hanno avuto la possibilità .

Alla prima occasione del match le granata passano: al 6′ il velo di Sodini favorisce Bonansea che davanti a Ferraro non sbaglia. Palla al centro e la Fiamma pareggia. Lancio lungo per Ricco che con un gran pallonetto mancino batte Russo. Al 10′ le biancorosse costruiscono una palla gol con Vinci che, servita da un rilancio di Balconi, parte sul filo del fuorigioco ma la sua conclusione di sinistro è fuori misura. Al 12′ è il Torino ad essere pericoloso con Sodini che lancia Bonansea in posizione di dubbio fuorigioco, la giovane attaccante granata però davanti a Ferraro calcia debolmente. Le ospiti crescono e al 14′ vanno ancora vicine al gol con Bonansea che serve Sodini ma sulla sua conclusione Ferraro si supera d’istinto. Al 15′ occasione per Pisano dopo un’azione confusa in area biancorossa, ma il suo tiro finisce sopra la traversa. Al 20′ il Torino si riporta in vantaggio: palla rasoterra di Tavalazzi per Sodini che si gira bene e di sinistro batte Ferraro. La Fiamma si rivede al 29′ con una punizione di Nencioni per la testa di Donghi che viene anticipata all’ultimo minuto. Al 35′ lancio per Sodini in posizione molto dubbia, l’attaccante granata rientra e calcia di sinistro, Ferraro para facile.

Al 55′ punizione di Galbiati per Ricco che tocca la palla con la punta del piede ma non riesce a concludere. La gara è, come nel primo tempo, molto intensa, ma regala poche emozioni perchè le due squadre commettono diversi errori in fase di fraseggio. Al 62′ punizione insidiosa di Nencioni dalla destra, sul secondo palo c’è Re che non ci arriva di testa per un soffio. Al 64′ la Fiamma trova il pareggio: cavalcata sulla sinitra di Ricco, palla filtrante per Velati che con caparbietà  vince un contrasto e batte Russo. La partita si accende: al 70′ lancio per Sodini che si allarga troppo a sinistra e calcia addosso a Donghi mandando in corner. Al 76′ Ricco ruba palla alla difesa granata e prova la conclusione da posizione impossibile senza creare problemi a Russo. All’80’ ci prova la giovane Re al volo dal limite dell’area, ma la palla finisce sopra la traversa. All’81’ si rivede il Torino con Sodini che prova a beffare Ferraro con un tiro-cross mancino. All’82’ Scolaro si mangia un gol già  fatto quando, sola davanti a Russo, spara a lato. All’87’ arriva la beffa per le biancorosse: Spanu serve in profondità  Bonansea che infila l’incolpevole Ferraro.

FIAMMAMONZA – TORINO: 2–3 (1–2)

FIAMMAMONZA: Ferraro, Balconi, Cereda L., Galbiati, Re, Donghi, Velati (75′ Scolaro), Piva, Vinci, Nencioni (89′ Gaburro), Ricco. All. Liliana Paggi. (Brilli, Cereda C., Postiglione, Missaglia, Meroni);

TORINO: Russo, Franco, Tavalazzi, Parodi, Ugolini (83′ Spanu), Bosi, Bonansea, Rosucci, Pisano (83′ Coluccio), Sodini, Carissimi. All. Rosario Amendola. (Polito, Vallotto, Lettieri);

RETI: 6′ Bonansea (T), 7′ Ricco (F), 20′ Sodini (T), 64′ Velati (F), 87′ Bonansea (T);

ARBITRO: Maggioni di Lecco (Accardo e Perrina);

AMMONITE: nessuna;

ESPULSE: nessuna;

NOTE: Terreno da gioco in sintetico. Spettatori 200 circa. Recupero 1′ + 1′. Presente in tribuna il Commissario tecnico della Nazionale Under 17 Enrico Sbardella.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO